martedì, Marzo 5, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Ue, cosa prevede l’accordo...

Accolte eccezioni su obiettivi riuso, restano divieti plastica monouso Bruxelles, 4 mar. (askanews) –...

Calcio, Sarri: “Niente è...

Domani Bayern-Lazio, ritorno degli ottavi di Champions Roma, 4 mar. (askanews) – Proverà a...

Regolamento sugli imballaggi, c’è...

Concluso il negoziato iniziato stamattina, a breve i dettagli Bruxelles, 4 mar. (askanews) –...

Parlamento al voto su...

In commissione alla Camera opposizioni in ordine sparso:Pd a favore, M5s oggi astenuto...
HomeAttualitàPirelli: le entrate...

Pirelli: le entrate previste per il 2023 saranno comprese tra 6,6 e 6,8 miliardi

Miglioramento prezzo/combinazione +4,5%/+5,5%. Passività di 2,35 miliardi

Dati i risultati conseguiti nel 2022 e lo scenario macroeconomico atteso, Pirelli prevede nel 2023 ricavi in ​​un range di circa 6,6 – 6,8 miliardi, con volumi previsti in crescita costante intorno al +1% e prezzi/mix in miglioramento a +4,5/ + 5,5% per beneficiare degli aumenti di prezzo annunciati nel 2022 e all’inizio dell’anno, nonché del miglioramento del mix di prodotti.

Il margine EBIT rettificato dovrebbe essere compreso tra il 14% e il 14,5% circa. Efficienza e prezzo/mix compenseranno l’impatto degli scenari esterni (materie prime, inflazione e cambi).

Si prevede che la liquidità netta generata prima dei dividendi sarà di circa 440-470 milioni. Tale obiettivo comprende l’erogazione degli incentivi manageriali di lungo termine per il triennio 2020-2022.

Gli investimenti sono stimati pari a circa 400 milioni (6% dei ricavi) e la posizione finanziaria netta a circa -2,35 miliardi, con un rapporto PFN/Ebitda adjusted tra 1,65/1,7 volte. In generale, per il mercato globale dei pneumatici car, Pirelli prevede una domanda sostanzialmente invariata su base annua.

Giovanni Lombardi Stronati

Correlati

Milano, Consiglio comunale approva assestamento di bilancio

Finanziate maggiori spese per oltre cento milioni di euro Milano, 27 lug. (askanews) – Il Consiglio comunale di Milano ha approvato la variazione di assestamento del bilancio 2023. Attraverso la manovra vengono finanziate maggiori spese per oltre cento milioni di...

Meloni: la mafia non ha avuto l’ultima parola, si può sconfiggere

“Trent’anni fa Cosa Nostra fece esplodere tre autobombe” Roma, 27 lug. (askanews) – “Nella notte tra il 27 e il 28 luglio di trent’anni fa Cosa Nostra sferrò un altro colpo della sua strategia stragista ed eversiva contro lo Stato,...

Mafia, Meloni: non ha avuto ultima parola, si può sconfiggere

“Trent’anni fa Cosa Nostra fece esplodere tre autobombe” Roma, 27 lug. (askanews) – “Nella notte tra il 27 e il 28 luglio di trent’anni fa Cosa Nostra sferrò un altro colpo della sua strategia stragista ed eversiva contro lo Stato,...