venerdì, Maggio 24, 2024

News e Investimenti

Breaking News

La Mantia (San Marco):...

(Adnkronos) - “La poliposi nasale è una patologia flogistica, invalidante, cronica, spesso...

Cantone (Federico II): “Farmaci...

(Adnkronos) - "Farmaci biologici hanno rivoluzionato la storia terapeutica e clinica della...

Atp Ginevra, Djokovic ko...

(Adnkronos) - Novak Djokovic ko in semifinale al torneo Atp 250 di...

Covid Italia oggi, 862...

(Adnkronos) -  Contagi e morti Covid in calo in Italia. Nell'ultima settimana,...
HomeAttualitàVino, idea per...

Vino, idea per prolungare vita a bottiglie vince Impresa Campus Unifi 2022

Si chiama “RI-Vetro”. La finale oggi all’Università di Firenze

Milano, 7 mar. (askanews) – Fornire alle aziende del settore vitivinicolo una soluzione che permetta di prolungare la vita dei contenitori integri di vetro, attraverso un sistema di raccolta, sanificazione e immissione sul mercato efficace che si traduce in un risparmio economico e ambientale. Si colloca nel solco dell’economia circolare l’idea di “RI-Vetro” (team composto da Simone Marilli, Silvia Montorsi, Giulia Mussato e Chiara Stornaiuolo Pratesi) che si è aggiudicata il primo posto di “Unifi Startup Campus: startup e progetti d’impresa 2022”.

La finale si è svolta oggi nel rettorato dell’Università degli Studi di Firenze, e si tratta dell’evento conclusivo di “Impresa Campus Unifi 2022” (seconda call), il percorso di formazione Unifi realizzato in collaborazione con Fondazione per la ricerca e l’innovazione e con il contributo con Fondazione CR Firenze.

Sette i team di giovani universitari che hanno preso parte all’iniziativa. Secondo piazzamento per il progetto ERLIS (Giovanni Lavacchini, Francesca Matteini, Alessandro Mei e Maurizio Orlando) che punta a offrire alle imprese del comparto edile delle soluzioni innovative e sicure per ottimizzare tempi e costi per la realizzazione di prefabbricati. Al terzo posto il progetto CICERO (Alessandra Bettiol e Irene Mattioli), che offre un servizio di consulenza rivolto a team di ricercatori in abito biomedico per il reperimento di bandi di finanziamento e di supporto per superare aspetti burocratici e tecnici.

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....