lunedì, Giugno 24, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Comunali, centrodestra incassa Lecce...

(Adnkronos) - Il centrodestra prende atto della vittoria del centrosinistra nelle grandi...

Meloni riceve Orban: “Molti...

(Adnkronos) - E' durato circa un'ora e mezza il confronto a Palazzo...

A Ostia stop a...

(Adnkronos) - Niente disco né feste notturne negli stabilimenti di Ostia. Il...

Napoli, 14enne accoltellato alla...

(Adnkronos) - Lite alla partita di calcetto, 14enne accoltellato da un coetaneo...
HomeAttualitàVigili del fuoco,...

Vigili del fuoco, dal 2 marzo i Campionati italiani di sci in Trentino

A Pinzolo e Madonna di Campiglio

Roma, 27 feb. (askanews) – 1098 iscritti, in rappresentanza di 18 regioni e delle Province autonome di Trento e Bolzano, oltre 200 volontari che garantiranno la realizzazione dell’evento, 1 convegno: sono i numeri del 37esimo Campionato italiano di sci alpino e nordico, l’ottavo Campionato italiano di snowboard e il settimo Campionato italiano di sci alpinismo dei Vigili del fuoco in programma dal 2 al 4 marzo, a Pinzolo e Madonna di Campiglio.

Oggi a Trento, la conferenza stampa di presentazione del programma con l’assessore provinciale allo sport e turismo Roberto Failoni il quale ha sottolineato come “ancora una volta il Trentino ospita un evento sportivo in grado di avvicinare molte persone da ambiti diversi, che potranno scoprire o gustare ancora le bellezze del nostro territorio e la qualità della sua ospitalità. In Trentino inoltre conosciamo bene il ruolo e l’importanza per la comunità dei vigili del fuoco, che, tanto con la componente professionale che con quella del volontariato, sono sempre in prima fila quando si tratta di intervenire per dare una risposta ad un bisogno o ad un’emergenza. L’augurio – ha concluso Failoni – è che questo evento sportivo rappresenti per i vigili del fuoco di tutta Italia l’occasione per passare delle giornate piacevoli all’insegna del divertimento, dell’amicizia e del positivo confronto con tanti colleghi”. La cerimonia di apertura, con la sfilata per le vie di Pinzolo, il saluto delle autorità, l’alzabandiera e l’accensione del tripode, è fissata per giovedì 2 marzo a partire dalle ore 18.00.

Nel corso della conferenza stampa sono intervenuti il dirigente generale del Dipartimento protezione civile, foreste e fauna Raffaele De Col, il presidente del Comitato organizzatore del Campionato nonché Vicepresidente della Federazione dei corpi dei Vigili del Fuoco volontari Luigi Maturi, l’ispettore del distretto dei Vigili del Fuoco volontari delle Giudicarie Andrea Bagattini, il Comandante dei Vigili del fuoco volontari di Pinzolo Luca Cereghini ed Comandante dei Vigili del fuoco volontari di Madonna di Campiglio Emanuele Cunaccia.

L’evento avrà inizio il 2 marzo. Dalle 9 gli atleti potranno ritirare i pettorali all’ufficio gare al PalaDolomiti a Pinzolo. La cerimonia di apertura, prevista per le ore 18 lungo le vie di Pinzolo alla presenza delle autorità, sarà preceduta da un convegno, dalle 14.30 alle 16.30, dedicato al tema “La sicurezza nel processo di transizione energetica” che si svolgerà presso la sala riunioni della Caserma dei Vigili del fuoco volontari di Pinzolo. Alle 20, al palaghiaccio, la cena con tutti gli atleti. Il giorno dopo, venerdì 3 marzo, la manifestazione entrerà nel vivo con la partenza delle competizioni: alle 8.30 si svolgerà la gara di slalom gigante a Pinzolo e alle 18.30 la gara di scialpinismo in notturna sulla pista di Belvedere a Madonna di Campiglio. Sabato 4 marzo sarà invece la volta della gara di fondo in programma alle 8.30 al centro fondo al Passo Campo Carlo Magno a Madonna di Campiglio e alle 10 la gara di snowboard al centro Ursus snowboard.

I campionati si concluderanno alle 12.30 con l’ammainabandiera e il passaggio di testimone al Comando organizzatore della 38^ edizione in Piazza Carera a Pinzolo.

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....