martedì, Luglio 16, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Trento, turista straniero aggredito...

(Adnkronos) - Un turista straniero è stato aggredito questa mattina da un...

Ventimiglia, frustate ai migranti...

(Adnkronos) - Gli urla di scendere e li prende a frustate. Così...

Ucraina, Vance: “Se vincerà,...

(Adnkronos) - Se Donald Trump vincerà le elezioni, negozierà con la Russia...

Elon Musk pronto a...

(Adnkronos) - Il Ceo di Tesla, Elon Musk intenderebbe versare 45 milioni...
HomeAttualitàUsa, Tajani su...

Usa, Tajani su Inflaction Act:contrario liberalizzazione aiuti stato

Il ministro degli esteri è intervenuto alla Borsa di New York

New York, 22 feb. (askanews) – “Ho incontrato la rappresentante per il commercio Usa Katherine Tai la settimana scorsa a Monaco e ho cercato di rappresentare i nostri interessi. I 400 miliardi certamente non aiutano la nostra economia ma io sono contrario alla liberalizzazione degli aiuti di stato perche’ questa proposta non aiuta la concorrenza interna dell’Unione europea, dove solo alcuni Paesi potrebbero avvantaggiarsi”, ha detto il ministro degli esteri Antonio Tajani, alla Borsa di New York, commentando i risvolti dell’Inflaction Act americano sull’economia UE. Il ministro ha aggiunto che è “molto meglio fare un altro fondo sovrano europeo che possa permettere di aiutare le imprese”.

A proposito dei legami con gli Stati Uniti, Tajani ha aggiunto che “l’Italia vuole continuare ad essere presente negli Usa e fare business con le sue imprese, internazionalizzando”. Il ministro ha spiegato che incontrando la Tai a Monaco ha assicurato il “forte impegno italiano per guardare cosa si può fare insieme da parte industriale e sulle materie prime, guardando a Sud America e Africa: anche lì importante che ci sia una presenza che permetta a nostre imprese di competere”, consapevoli che “materie prime e terre rare controllate dai cinesi”.

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....