venerdì, Aprile 12, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Turismo, nel 2024 per...

La catena di alberghi sul mare amplia l’offerta e apre al lusso Milano, 13...

Open d’Italia Disabili, al...

Nel giro finale in palio anche il titolo italiano Roma, 12 apr. (askanews) –...

Arabia Saudita, un volo...

Le proposte Visit Saudi per la destinazione a più rapida crescita Milano, 12 apr....

Salone Mobile, il meglio...

Alla Brussels House arredi e oggetti in chiave sostenibile Milano, 12 apr. (askanews) –...
HomeAutoprodottiSuperbonus CNA: urgente...

Superbonus CNA: urgente nuovo tavolo tecnico al Mef su crediti

‘‘Per sbloccare crediti incagliati serve intervento diretto dello Stato‘‘

“È della massima urgenza una nuova convocazione del tavolo tecnico presso il Ministero dell’Economia per trovare soluzioni concrete ed efficaci all’emergenza dei crediti incagliati nei cassetti fiscali delle imprese della filiera delle costruzioni”. E’ quanto chiede, in un comunicato, la Confederazione nazionale dell’artigianato e delle piccola e media impresa (CNA).

“Nonostante banche e assicurazioni dispongano ancora di ampia capienza fiscale, non si è ancora riattivato il mercato della cessione dei crediti incagliati, rendendo ineludibile un intervento diretto da parte dello Stato‘‘.

La seconda priorità del tavolo tecnico è “Ridefinire in tempi rapidi il sistema degli incentivi per la riqualificazione energetica e messa in sicurezza degli immobili, strumento fondamentale per centrare gli obiettivi della transizione energetica e per dare impulso alla crescita economica come certificano le performance del Pil, occupazione e investimenti dell’ultimo biennio, grazie a oltre 50 miliardi l’anno di investimenti privati aggiuntivi”.

“Il Superbonus è stato già ridimensionato nei mesi scorsi riducendo il beneficio dal 110% al 90%, vincolandolo alle prime case e con limiti di reddito. Intervento che sta già producendo un rallentamento vistoso”.

Giovanni Lombardi Stronati

Correlati

Intesa Sanpaolo colloca con successo bond dual tranche da 2 mld, ordini per 5 mld

Gli investitori hanno riconosciuto l'ottima qualità del credito Intesa Sanpaolo Intesa Sanpaolo ha emesso con successo 2 mld di euro di obbligazioni dual tranche sul mercato istituzionale, con un portafoglio ordini di 5 mld di euro. Nel dettaglio, informa una nota, si...

Tecnologia Green, Urso: Piano Transizione destina 13 mld in crediti fiscali alle imprese

Risorse destinate ai Piani d'innovazione tecnologica digitale e green “Nella manovra economica di fine anno per il 2024 e per gli anni successivi, tutte le risorse che abbiamo individuato insieme al collega Giancarlo Giorgetti saranno destinate alla riprogrammazione dei fondi...

Imprese, Giorgetti: dobbiamo correggere nostri punti debolezza

Regolamenti e burocrazia Ridurre la burocrazia per incoraggiare i capitali stranieri ed evitare la fuga delle nostre imprese. È questo il rinnovato impegno espresso dal ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti a margine dell'incontro "Selecting Italy 2024" a Trieste. “Questo è un problema. Dobbiamo...