lunedì, Giugno 17, 2024

News e Investimenti

Breaking News

La giostra si ferma...

(Adnkronos) - Ventotto persone sono rimaste appese a testa in già per...

Ita-Lufthansa, Giorgetti: “Vicini alle...

(Adnkronos) - Vicino il via libera della Commissione europea all’operazione Lufthansa/Ita. A...

Poste: nasce premio giornalistico...

(Adnkronos) - Scoprire e lanciare giovani talenti del giornalismo capaci di sperimentare...

L’Alzheimer si eredita? Più...

(Adnkronos) - L'Alzheimer si può ereditare? E se sì, chi rischia di...
HomeAttualitàSudcorea: Kim Jong...

Sudcorea: Kim Jong Un possiede 70 kg di plutonio per bombe nucleari

Seoul: Pyongyang spinge su tecnologie missilistiche

Roma, 16 feb. (askanews) – La Corea del Nord possiede qualcosa come 70 kg di plutonio per costruire bombe atomiche. Questa la valutazione fornita dal ministero degli Esteri sudcoreano nel suo Libro bianco sulla difesa 2022, un documento strategico biennale che definisce la posizione internazionale di Seoul in termini di sicurezza.

Nel precedente documento del 2020 – secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Yonhap – la valutazione era di 50 kg. Per costruire un ordigno nucleare sono necessari circa 6 kg di plutonio.

Nel documento è definita anche “considerevole” ìanche la quantità di uranio altamente arricchito (HEU) nelle mani di Pyongyang. Per costruire una bomba nucleare sono necessari tra i 15 e i 20 kg di HEU:

Il Libro bianco sulla difesa di cui si è data notizia oggi prende anche atto delle evoluzioni nella tecnologia missilistica da parte della Corea del Nord, in particolare dando conto anche del missile balistico intercontinentale Hwasong-17 e di altri missili tattici a corto raggio. Inoltre segnala come Pryongyang stia spingendo sullo sviluppo di missili a propellente solido, “più vantaggiosi di quelli a propellente liquido in termini di impiego operativo”, e migliorando le capacità di evasione di questi ordigni. Ancora da valutare più approfonditamente è invece la capacità di rientro in atmosfera dei missili balistici intercontinentali nordcoreani, i cui lanci sono avvenuti su traiettorie non standard.

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....