lunedì, Giugno 17, 2024

News e Investimenti

Breaking News

La giostra si ferma...

(Adnkronos) - Ventotto persone sono rimaste appese a testa in già per...

Ita-Lufthansa, Giorgetti: “Vicini alle...

(Adnkronos) - Vicino il via libera della Commissione europea all’operazione Lufthansa/Ita. A...

Poste: nasce premio giornalistico...

(Adnkronos) - Scoprire e lanciare giovani talenti del giornalismo capaci di sperimentare...

L’Alzheimer si eredita? Più...

(Adnkronos) - L'Alzheimer si può ereditare? E se sì, chi rischia di...
HomeAttualitàPd: su progetto...

Pd: su progetto Pnrr Turismo radici coinvolgere di più Comites e Cgie

Porta, Di Sanzo e Ricciardi: “Bene Il progetto del Maeci”

Roma, 16 feb. (askanews) – “Attivare un maggiore coinvolgimento delle rappresentanze degli italiani all’estero a vari livelli (Comites, CGIE e Parlamentari) per rendere il progetto Pnrr sul turismo delle radici, il più possibile partecipato dalla Comunità italiana nel mondo, creando una vera e propria occasione di riscoperta delle nostre radici e della nostra identità con un nuovo slancio per il Sistema Paese nel mondo”. Lo dichiarano in una nota i deputati del Pd eletti all’estero, Fabio Porta, Christian Diego Di Sanzo e Toni Ricciardi, che hanno partecipato alla Farnesina alla presentazione del Progetto Pnrr “Turismo delle Radici: una strategia integrata per la ripresa del settore del Turismo nell’Italia post Covid-19”.

“Si tratta di una iniziativa importante per il Sistema Italia che costruendo percorsi che portano a conoscere le proprie radici hanno l’obiettivo di rafforzare i rapporti tra la Comunità italiana all’estero e i luoghi di origine, aggiungono i tre parlamentari del Pd.

“Un progetto che coinvolge cinque ministeri e 600 comuni che lavorano insieme anche nella prospettiva dell’anno del Turismo delle radici previsto per il 2024”, sottolineano.

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....