lunedì, Giugno 17, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Treni, circolazione fortemente rallentata...

(Adnkronos) - La circolazione ferroviaria è fortemente rallentata sulla linea Alta velocità...

Colpo d’arma da fuoco...

(Adnkronos) - Una donna è morta a seguito di un colpo di...

Euro 2024, Belgio-Slovacchia 0-1:...

(Adnkronos) - La Slovacchia batte 1-0 il Belgio in un match valido...

La Borsa di Londra...

(Adnkronos) - Due notizie diverse, solo apparentemente lontane tra loro. La Borsa...
HomeAttualitàNapoli-Eintracht, Prefettura: nuova...

Napoli-Eintracht, Prefettura: nuova sospensiva ai tifosi tedeschi

Vietato l’ingresso ai residenti a Francoforte

Roma, 12 mar. (askanews) – Il Prefetto di Napoli, Claudio Palomba, ha adottato oggi un nuovo provvedimento contenente la prescrizione del divieto di vendita dei tagliandi limitato ai residenti nella città di Francoforte, per l’incontro di calcio Napoli-Eintracht Francoforte in programma mercoledì 15 marzo 2023 presso lo Stadio D.A. Maradona di Napoli. La misura, informa una nota della Prefettura, “è stata adottata, vista anche la determinazione del Comitato per l’Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive presso il Ministero dell’Interno del 6 marzo 2023, per prevenire rischi per la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica connessi alla presenza a Napoli di tifosi della predetta squadra. Ciò in considerazione dei rilevanti e gravi scontri avvenuti in occasione dell’incontro di andata della sfida di Champions tra Eintracht Francoforte-Napoli del 21 febbraio 2023 e non circoscritti allo stadio di Francoforte bensì verificatisi in ambito cittadino. Il provvedimento ha natura cautelare a tutela anche dell’incolumità dei cittadini e dei tifosi stessi”.

La decisione segue la sentenza del Tar che aveva accolto positivamente la protesta del club tedesco, accogliendo l’istanza di urgenza presentata dall’Eintracht contro il divieto di vendita dei biglietti per i residenti in Germania per la partita di mercoledì prossimo contro il Napoli. Il giudice non aveva ritenuto sufficienti le motivazioni (rischio di nuovi incidenti dopo quelli della gara d’andata del 21 febbraio scorso e possibili infiltrazioni degli ultrà dell’Atalanta, alleati con quelli del Francoforte) che avevano ispirato il precedente provvedimento interdittivo disposto dal Casms. La sospensione della vendita dei biglietti e stata dunque annullata e in 2400 potranno partire per l’Italia, nonostante il fortissimo allarme per l’ordine pubblico e i tempi ristretti per la riapertura dei botteghini. Ora la nuova sospensione della Prefettura a tre giorni dal match.

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....