martedì, Marzo 5, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Ue, cosa prevede l’accordo...

Accolte eccezioni su obiettivi riuso, restano divieti plastica monouso Bruxelles, 4 mar. (askanews) –...

Calcio, Sarri: “Niente è...

Domani Bayern-Lazio, ritorno degli ottavi di Champions Roma, 4 mar. (askanews) – Proverà a...

Regolamento sugli imballaggi, c’è...

Concluso il negoziato iniziato stamattina, a breve i dettagli Bruxelles, 4 mar. (askanews) –...

Parlamento al voto su...

In commissione alla Camera opposizioni in ordine sparso:Pd a favore, M5s oggi astenuto...
HomeAttualitàMilano-Cortina, Ruffino(Az): campanilismo...

Milano-Cortina, Ruffino(Az): campanilismo di Sala misterioso

A Torino pista già pronta. Si pronunci comitato organizzatore

Milano, 22 mar. (askanews) – “Non immaginavo di dover fronteggiare, oltre i sovranisti, anche i campanilisti. Beppe Sala finisce là dove dice di non voler andare, e la butta in politica per contrastare la candidatura di Torino a ospitare le gare di speed skating”. Lo ha scritto in una nota la deputata torinese di Azione, Daniela Ruffino, a proposito della contrarietà del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, all’ipotesi le gare di pattinaggio di velocità dei Giochi olimpici invernali di Milano-Cortina 2026 si tengano a Torino.

“È vero, c’è una delibera sciagurata votata da un’amministrazione impegnata a spegnere Torino, ma oggi siamo di fronte a un problema: cercare una pista adeguata per ospitare le gare di velocità di pattinaggio. A Torino è già pronta, non serve costruirne una nuova e nessuno chiederà per questo di cambiare il logo delle Olimpiadi invernali” ha aggiunto Ruffino.

“Detto questo, rimane il mistero della contrarietà di Sala. Forse è il caso che si pronunci il comitato organizzatore” ha concluso l’esponente di Azione.

Correlati

Milano, Consiglio comunale approva assestamento di bilancio

Finanziate maggiori spese per oltre cento milioni di euro Milano, 27 lug. (askanews) – Il Consiglio comunale di Milano ha approvato la variazione di assestamento del bilancio 2023. Attraverso la manovra vengono finanziate maggiori spese per oltre cento milioni di...

Meloni: la mafia non ha avuto l’ultima parola, si può sconfiggere

“Trent’anni fa Cosa Nostra fece esplodere tre autobombe” Roma, 27 lug. (askanews) – “Nella notte tra il 27 e il 28 luglio di trent’anni fa Cosa Nostra sferrò un altro colpo della sua strategia stragista ed eversiva contro lo Stato,...

Mafia, Meloni: non ha avuto ultima parola, si può sconfiggere

“Trent’anni fa Cosa Nostra fece esplodere tre autobombe” Roma, 27 lug. (askanews) – “Nella notte tra il 27 e il 28 luglio di trent’anni fa Cosa Nostra sferrò un altro colpo della sua strategia stragista ed eversiva contro lo Stato,...