lunedì, Luglio 22, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Kamala Harris, vietato sbagliare:...

(Adnkronos) - La rinuncia di Joe Biden alla candidatura per le elezioni...

Temporali e forti piogge...

(Adnkronos) - Dopo le forti ondate di calore, ora è il maltempo...

Roma, tre evasi da...

(Adnkronos) - Tre minori tunisini sono evasi dal carcere minorile di Roma...

Zelensky: “Ucraina grata a...

(Adnkronos) - Volodymyr Zelensky rende omaggio a Joe Biden, per "l'incrollabile sostegno"...
HomeAttualitàMilano-Cortina 2026, via...

Milano-Cortina 2026, via a incontri con scuole per raccontare Giochi

Visite guidate a Palazzo Marino dove sono esposte bandiere

Milano, 6 mar. (askanews) – Milano Cortina 2026 spiegata a bambini e bambine. Palazzo Marino celebra i tre anni che mancano all’inaugurazione delle Paralimpiadi, che si terranno dal 6 marzo 2026, dando il via a “Generazione Sport”, un percorso di incontri rivolto a scuole e associazioni sportive, per raccontare a ragazze e ragazzi la storia e i valori dei Giochi che saranno ospitati a Milano. A partire da oggi, ogni 6 del mese, fino a febbraio 2026, la Sala dell’Orologio in cui sono esposte le bandiere olimpica e paralimpica aprirà i battenti ai giovani milanesi e a chiunque vorrà prendere parte all’iniziativa.

La visita guidata che si è tenuta questa mattina ha visto la partecipazione di oltre 150 bambini e bambine, accompagnati dai loro insegnanti, che frequentano alcune scuole primarie e secondarie di primo grado di Milano: l’Istituto comprensivo Confalonieri, la Fondazione Istituto Buon Pastore e l’Istituto Suore Francescane Certosa di Garegnano.

“‘Generazione Sport’ sarà il nostro speciale countdown, il modo che abbiamo scelto per scandire l’avvicinarsi dei Giochi Invernali del 2026: per questo motivo, tranne qualche eccezione, ogni appuntamento si terrà ogni 6 del mese – ha detto l’assessora allo Sport Martina Riva -. L’obiettivo è far conoscere le Olimpiadi e le Paralimpiadi ai più piccoli, coinvolgendoli in una visita informale, della durata di mezz’ora, dal tono giocoso e spensierato”.

Sono infatti le domande dei piccoli visitatori di Palazzo Marino a definire la traccia di un racconto che prende le mosse dal significato delle bandiere alle pareti di Sala dell’Orologio – dei “Cerchi olimpici” e degli “Agitos” – per arrivare a far scoprire quali sono gli sport olimpici e paralimpici e come la città si sta preparando ad accogliere le gare che si disputeranno a Milano.

“La passione per lo sport tra i più piccoli va alimentata anche attraverso occasioni di questo genere, che rendono più familiari, comprensibili e vicini i Giochi Invernali – ha aggiunto Riva -. Sono convinta che questa iniziativa e le altre occasioni di incontro e di approfondimento che organizzeremo come Assessorato nell’ambito di Generazione Sport saranno di grande sostegno sia nella promozione dell’appuntamento olimpico e paralimpico, sia nella diffusione di una più consapevole cultura dello sport in città tra i più piccoli”.

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....