mercoledì, Aprile 24, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Europarlamento approva direttiva Ue...

Armonizza definizioni reati, ma resta stupro basato su violenza Strasburgo, 24 apr. (askanews) –...

Autogol Lega su Autonomia,...

Opposizione attacca Presidente Commissione. Tajani chiede impegni sui Lep Roma, 24 apr. (askanews) –...

Vino, dal 27 al...

Tante novità al Salone dei giovani produttori e delle piccole Cantine Milano, 24 apr....

Imprese, CNA Federmoda: una...

Peggiora la crisi del settore moda Si addensano i venti di crisi nel settore...
HomeAttualitàMigranti, Schlein: Piantedosi...

Migranti, Schlein: Piantedosi si dimetta, fare luce su responsabilità

“Aspettiamo indagini, ma deve lasciare già per le dichiarazioni”

Roma, 1 mar. (askanews) – Matteo Piantedosi dovrebbe dimettersi, lo dice la segretaria Pd Elly Schlein durante l’audizione del ministro dell’Interno in commissione Affari costituzionali alla Camera, aggiungendo che comunque i democratici intendono “andare fino in fondo” per chiarire “le responsabilità” del naufragio in Calabria.

“Noi vogliamo che si chiariscano le dinamiche e le precise responsabilità di quello che è accaduto. Perché non c’è stato l’intervento della Guardia costiera che avrebbe forse potuto evitare questa strage? Sono passate sette ore dalla segnalazione di Frontex, che forse non era neanche la prima. Si avevano gli strumenti per capire che quelle persone erano a rischio”.

Dunque, “attendiamo fiduciosi le risultanze delle indagini, ma dal punto di vista delle responsabilità politiche concordo con i miei colleghi (degli altri partiti di opposizione che pure hanno chiesto le dimissioni, ndr): già solo le dichiarazioni suggeriscono le sue dimissioni e per Giorgia Meloni una riflessione molto profonda. Ma vogliamo andare fino in fondo, utilizzeremo ogni atto di sindacato ispettivo per fare piena luce sulle responsabilità non soltanto del ministero che lei rappresenta, ma naturalmente anche di quello del ministro Salvini e del ministro Giorgetti”.

Correlati

Imprese, CNA Federmoda: una su due prevede fatturato in calo nel 2024

Peggiora la crisi del settore moda Si addensano i venti di crisi nel settore della moda: se l’anno scorso è stato complicato, le previsioni per il 2024 mostrano una tempesta, secondo i risultati di un’indagine condotta da CNA Federmoda su...

Urso (MIMIT): Italia coesa e affidabile per gli investimenti stranieri

Presentato al Ministero delle Imprese e del Made in Italy il nuovo Sportello Unico Attrazione investitori Il nuovo Sportello Unico Attrazione e Sblocco Investimenti, annunciato oggi al Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT), arriva in un momento...

Confagri: bene Def semplificato, chiarire tassazione agroenergie

Evidente difficoltà delle imprese agricole nella loro tenuta competitiva Confagricoltura, nel corso dell’audizione di ieri davanti alla Commissione paritetica di bilancio sul Def, ha sottolineato che le difficoltà di competitività delle imprese agricole sono evidenti per una serie di motivi,...