lunedì, Marzo 4, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Ue, cosa prevede l’accordo...

Accolte eccezioni su obiettivi riuso, restano divieti plastica monouso Bruxelles, 4 mar. (askanews) –...

Calcio, Sarri: “Niente è...

Domani Bayern-Lazio, ritorno degli ottavi di Champions Roma, 4 mar. (askanews) – Proverà a...

Regolamento sugli imballaggi, c’è...

Concluso il negoziato iniziato stamattina, a breve i dettagli Bruxelles, 4 mar. (askanews) –...

Parlamento al voto su...

In commissione alla Camera opposizioni in ordine sparso:Pd a favore, M5s oggi astenuto...
HomeAttualitàMare, Acampora (Assonautica):...

Mare, Acampora (Assonautica): transizione sostenibile coinvolge tutti

Presidente a Rai Radio1: istituzioni accompagnino le imprese

Milano, 8 mar. (askanews) – “L’economia del mare può e deve guidare il processo di transizione sostenibile, sociale e digitale del nostro Paese. È una sfida che coinvolge tutti, con responsabilità che vanno assunte prima di tutto dalle istituzioni e dalle associazioni imprenditoriali, nell’accompagnare le imprese in questo processo di transizione verso un’economia sostenibile ed inclusiva”. Lo ha sottolineato il presidente di Assonautica Italiana, Giovanni Acampora, intervenuto in diretta radiofonica su Rai Radio1.

“Abbiamo obiettivi chiari che stiamo perseguendo con profonda convinzione, come avviare un processo di decarbonizzazione coinvolgono tutti i settori dell’economia del mare, in particolare quelli della logistica e dei trasporti, dello shipping e della portualità, della nautica e della pesca, al net zero entro il 2050 – ha aggiunto – Molti armatori stanno invertendo la rotta del settore dell’armamento e della nautica, iniziando ad investire in progetti di sviluppo che utilizzino biometano, ammoniaca, LNG, elettrico e altre fonti alternative”.

Secondo Acampora, “è necessario che le istituzioni accompagnino le imprese anche con sostegni economici. Non dimentichiamo che le risorse del Pnrr e della programmazione europea sono opportunità che dobbiamo cogliere, la transizione energetica può offrire opportunità di innovazione, crescita e sviluppo per tutte le filiere legate alla sostenibilità. Certamente il PNRR darà un contributo importante nella elettrificazione di porti e banchine, ma si può fare di più trasformando i porti, che sono strettamente connessi con la vita delle città italiane, in veri e propri hub energetici”.

Correlati

Milano, Consiglio comunale approva assestamento di bilancio

Finanziate maggiori spese per oltre cento milioni di euro Milano, 27 lug. (askanews) – Il Consiglio comunale di Milano ha approvato la variazione di assestamento del bilancio 2023. Attraverso la manovra vengono finanziate maggiori spese per oltre cento milioni di...

Meloni: la mafia non ha avuto l’ultima parola, si può sconfiggere

“Trent’anni fa Cosa Nostra fece esplodere tre autobombe” Roma, 27 lug. (askanews) – “Nella notte tra il 27 e il 28 luglio di trent’anni fa Cosa Nostra sferrò un altro colpo della sua strategia stragista ed eversiva contro lo Stato,...

Mafia, Meloni: non ha avuto ultima parola, si può sconfiggere

“Trent’anni fa Cosa Nostra fece esplodere tre autobombe” Roma, 27 lug. (askanews) – “Nella notte tra il 27 e il 28 luglio di trent’anni fa Cosa Nostra sferrò un altro colpo della sua strategia stragista ed eversiva contro lo Stato,...