venerdì, Luglio 19, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Gb, violenti scontri a...

(Adnkronos) - Notte di violenti scontri nella città inglese di Leeds innescata,...

Caldo e Covid, bollino...

(Adnkronos) - "Caldo e Covid, è bollino rosso per anziani e fragili"....

Sanità, al via il...

(Adnkronos) - Ha l'obiettivo di creare reti cliniche di monitoraggio che possano...

Ascolti tv, Temptation Island...

(Adnkronos) - Prime time di ieri sera a Canale 5 con 'Temptation...
HomeAttualitàLombardia, 11 nuovi...

Lombardia, 11 nuovi ingressi in Consiglio regionale per subentri

Sono 6 uomini e 5 donne. Per 3 di loro si tratta di una riconferma

Milano, 15 mar. (askanews) – Sono undici i consiglieri regionali della Lombardia che questa mattina in occasione della prima seduta della nuova legislatura sono subentrati ai neo assessori, nominati la scorsa settimana dal presidente Attilio Fontana. Sono 6 uomini e 5 donne. Per tre di loro (Claudia Carzeri, Giulio Gallera e Gigliola Spelzini), si tratta di una riconferma perché erano consiglieri uscenti, gli altri otto rispetto alla precedente legislatura sono new entry.

Con i nuovi ingressi l’età media del Consiglio regionale si innalza di un anno, passando da a 49,5 a 50,6. La composizione definitiva dell’aula risulta di 58 maschi e 22 donne: con il nuovo assetto, sono 49 i consiglieri che nell’ultima legislatura non sedevano in aula o non avevano un incarico da assessore o sottosegretario.

A Milano al posto di Marco Alparone (vice presidente e assessore Bilancio e Finanze) è subentrato Marco Bestetti (Fratelli d’Italia), 36 anni, consigliere comunale a Milano, che ha ottenuto 4.720 voti. Sempre tra le fila di Fratelli d’Italia Franco Lucente (assessore Trasporti e Mobilità Sostenibile) è stato sostituito da Maria Cacucci, 41 anni, assessore all’Istruzione, Attività produttive e Commercio nel Comune di Rozzano (MI), che ha preso poco più di 3mila preferenze (3.035). Torna in Consiglio regionale Giulio Gallera (Forza Italia), 54 anni, ex assessore al Welfare e poi presidente della commissione Bilancio, che alle elezioni dello scorso febbraio ha preso 5.674 preferenze. Gallera subentra a Gianluca Comazzi (assessore Territorio e Sistemi Verdi).

A Bergamo Paolo Franco (assessore Casa e Housing Sociale) è stato sostituito da Pietro Macconi (Fratelli d’Italia), 74 anni, già consigliere regionale con Alleanza Nazionale, che ha sfiorato le 3mila preferenze (2.989). A Brescia il seggio di Fratelli d’Italia assegnato a Barbara Mazzali (assessore Turismo, Moda e Marketing Territoriale) è andato a Giorgio Bontempi (Fratelli d’Italia), 60 anni, sindaco di Agnosine che entra in Consiglio grazie ai suoi 4.488 voti. Sempre a Brescia Claudia Carzeri, 46 anni, prima dei non eletti nella lista di Forza Italia con 7.591 preferenze, entra al posto di Simona Tironi (assessore Istruzione, Formazione e Lavoro). Per lei si tratta di un ritorno: nella precedente legislatura, infatti, Carzeri è stata consigliere regionale e presidente della commissione Territorio e infrastrutture.

Una conferma anche a Como: al posto di Alessandro Fermi (assessore Università, Ricerca e Innovazione) subentra Gigliola Spelzini (Lega), 55 anni, che nell’ultima legislatura è stata presidente della commissione speciale Montagna. Spelzini è risultata seconda nella circoscrizione lariana con 4.332 voti. A Mantova il posto in aula di Alessandro Beduschi (assessore Agricoltura, Sovranità Alimentare e Foreste) è stato occupato da Paola Bulbarelli (Fratelli d’Italia), 66 anni, consigliere comunale a Mantova e già assessore regionale alla Casa, Housing sociale e Pari opportunità con Roberto Maroni, che ha ottenuto 1.766 voti.

Andrea Sala (Lega), 52 anni, secondo più votato nella Lega in provincia di Pavia con 4.552 preferenze, ha preso il posto di Elena Lucchini (assessore Famiglia, Solidarietà Sociale, Disabilità e Pari Opportunità). Per dieci anni – dal 2010 al 2020 – sindaco di Vigevano, Sala oggi è assessore comunale ai Lavori pubblici e viabilità. A Sondrio Massimo Sertori (assessore Enti Locali, Montagna e Risorse) è stato sostituito da Silvana Snider (Lega), 59 anni, che ha ottenuto 2.398 preferenze. Sindaco per nove anni (dal 1997 al 2006) del Comune di Villa di Chiavenna e oggi assessore comunale, dal marzo 2021 all’ottobre 2022 è stata deputata.

Al posto di Francesca Caruso (Assessore Cultura) a Varese è subentrato Luigi Zocchi (Fratelli d’Italia), 73 anni, che ha ottenuto 1.532 voti: ex deputato negli anni Novanta, oggi Zocchi è consigliere comunale a Varese. La prima seduta del Consiglio regionale è stata presieduta inizialmente da Attilio Fontana (Lega), mentre il ruolo di consiglieri segretari è stato svolto dai due consiglieri più giovani: Michele Schiavi (Fratelli d’Italia) e Paolo Romano (Pd).

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....