lunedì, Maggio 27, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Influencer ferita a Biella,...

(Adnkronos) - Sebbene Soukaina El Basri, conosciuta come Siu, sia uscita dal...

Ucraina, record per drone...

(Adnkronos) - Un drone ucraino a lungo raggio ha attaccato un sistema...

Long covid può compromettere...

(Adnkronos) - Il Long Covid può compromettere la capacità lavorativa. Molte ricerche...

Isola dei famosi 2024,...

(Adnkronos) - Dario Cassini abbandona l'Isola dei famosi 2024. In seguito al...
HomeAttualitàLenovo al MWC:...

Lenovo al MWC: soluzioni PC tra ufficio ibrido e sostenibilità

Le novità da Barcellona: aggiornato il portfolio ThinkPad

Milano, 27 feb. (askanews) – Lenovo ha presentato al Mobile World Congress in corso a Barcellona le nuove soluzioni per PC e Chromebook Chew puntano a semplificare l’adozione dei nuovi modelli di lavoro nell’ufficio ibrido e fornire funzionalità avanzate per soddisfare un’ampia gamma di requisiti ed esigenze per gli chi utilizza la tecnologia oggi. Progettate seguendo linee di design che considera anche il tema dell’inclusività, le nuove soluzioni per PC, tra cui l’aggiornamento completo di tutto il portafoglio ThinkPad, spiegano dall’azienda “si concentrano su miglioramenti delle prestazioni del sistema, un maggiore utilizzo di materiali più sostenibili e continui miglioramenti dell’esperienza utente”. I laptop Windows 11 di seconda generazione ThinkPad Z13 e Z16 presentano miglioramenti delle funzionalità hardware e software per aiutare gli utenti a restare concentrati sull’attività creativa. ThinkPad Z13 presenta anche una nuova copertura superiore in fibra di lino, che utilizza materiali a base biologica1. Lenovo ha anche introdotto un ThinkPad X13 e X13 Yoga di quarta generazione riprogettato con cornici più strette, nuovi colori, materiali e funzionalità per facilitare il lavoro nell’ufficio ibrido e la mobilità. Il portfolio ThinkPad per il 2023 si completa con i notebook ThinkPad T14s, T14 e T16 di quarta generazione insieme ai ThinkPad L13, L13 Yoga, L14 e L15 di quarta generazione, progettati per le aziende con un’ampia gamma di funzionalità di mobile computing.

“Le aziende attente al valore alla ricerca di funzionalità per la produttività – aggiungono da Lenovo – possono selezionare ThinkPad E14 di quinta generazione con nuovi display 16:10 o il nuovo fattore di forma da 16 pollici ThinkPad E16. I professionisti ad alta mobilità apprezzeranno la protezione aggiuntiva fornita dalla nuova custodia ThinkPad Professional, disponibile nelle dimensioni da 13 pollici e 14 pollici per supportare un’ampia selezione di laptop. Il monitor ThinkCentre Tiny-in-One Gen 5 altamente versatile offre funzionalità audiovisive migliorate e funzionalità riprogettate in grado di supportare più scenari di lavoro. Infine, i consumatori possono godere della flessibilità offerta dall’ultimo IdeaPad Duet 3i, un laptop detachable con Windows 11 che passa senza problemi dalla modalità a conchiglia a quella tablet; inoltre si amplia l’ecosistema ChromeOS con l’ultimo Chromebook IdeaPad Slim 3 dotato di una gamma di aggiornamenti audio, video e per la connettività”.

I prodotti presentati a Barcellona, inoltre, possono essere disponibili come parte dell’offerta Lenovo TruScale Device as a Service (DaaS) che offre alle organizzazioni una gamma di soluzioni per l’ambiente di lavoro digitale, opzioni di pagamento e la possibilità di ridimensionare l’IT in linea con l’evoluzione delle loro esigenze di business. È disponibile poi Lenovo Premier Support Plus2, una suite completa di servizi di supporto offre un approccio dedicato e sfrutta anche le informazioni IA fornite da Lenovo Device Intelligence per aiutare i team IT a prevedere e prevenire i tempi di inattività dei dispositivi in una flotta globale.

Una recente indagine di Lenovo suggerisce che un approccio progettuale dell’IT migliora l’esperienza finale della forza lavoro generando interazioni positive, maggiora flessibilità e maggiore attenzione sull’esperienza dei dipendenti per una moltitudine di fattori. Ottenere il meglio dagli utenti finali richiede soluzioni allineate al mondo del lavoro di oggi nell’ufficio ibrido, incentrate sulla promozione di una migliore produttività e sulla semplificazione del lavoro di squadra. Gli ultimi laptop ThinkPad di Lenovo introducono innovazioni per migliorare le esperienze dell’utente finale, introducendo e migliorando funzionalità che incoraggiano nuovi modi di lavorare in modo ibrido, più efficiente e incentivano un approccio propositivo, il tutto compiendo sforzi significativi per creare prodotti più sostenibili.

Il portfolio ThinkPad, tengono molto a sottolineare da Lenovo, è sempre più sostenibile grazie a iniziative di economia circolare. I team di progettazione e ingegneria del gruppo trascorrono migliaia di ore alla ricerca di innovazioni nella produzione, nei materiali, nell’efficienza energetica, nella manutenzione e nel confezionamento per favorire una produzione sempre più sostenibile. Lenovo inoltre investe in una supply chain globale più sostenibile, aumentando l’uso di carburanti sostenibili per il trasporto aereo e biocarburanti per le spedizioni, installando sistemi di energia rinnovabile nelle sue fabbriche e adottando processi di produzione efficienti dal punto di vista energetico per contribuire a ridurre le emissioni di carbonio.

Lenovo sta inoltre incoraggiando i propri clienti a raggiungere i propri obiettivi di sostenibilità attraverso la fornitura di servizi come CO2 Offset Service, che ha già compensato più di 1 milione di tonnellate metriche di anidride carbonica dai loro acquisti di Think PC, e Asset Recovery Service, che ha aiutato clienti con lo smaltimento dell’hardware della loro tecnologia a fine vita negli ultimi 15 anni. Dopo il lancio dei laptop ThinkPad X1 aggiornati nel dicembre 2022, il resto del portafoglio ThinkPad introduce modelli che migliorano ulteriormente uno dei portafogli di laptop più completi disponibili. L’aumento dell’uso di materiali riciclati e plastica Post Consumer Content (PCC) in componenti selezionati è in linea con la continua attenzione di Lenovo nel supportare un’economia circolare e l’obiettivo di Lenovo di integrare il contenuto riciclato post-consumo nel 100% dei prodotti PC entro il 2025.

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....