lunedì, Giugno 17, 2024

News e Investimenti

Breaking News

La giostra si ferma...

(Adnkronos) - Ventotto persone sono rimaste appese a testa in già per...

Ita-Lufthansa, Giorgetti: “Vicini alle...

(Adnkronos) - Vicino il via libera della Commissione europea all’operazione Lufthansa/Ita. A...

Poste: nasce premio giornalistico...

(Adnkronos) - Scoprire e lanciare giovani talenti del giornalismo capaci di sperimentare...

L’Alzheimer si eredita? Più...

(Adnkronos) - L'Alzheimer si può ereditare? E se sì, chi rischia di...
HomeAttualitàLancio missile Nordcorea,...

Lancio missile Nordcorea, Yoon: pagherà per provocazioni

Il presidente sudcoreano oggi in Giappone per incontrare Kishida

Roma, 16 mar. (askanews) – La Corea del Nord “pagherà certamente per le sue sconsiderate provocazioni”. L’ha detto oggi il presidente sudcoreano Yoon Suk-yeol in una riunione del Consiglio di sicurezza nazionale convocato d’urgenza in seguito al lancio di un missile balistico intercontinentale (ICBM) da parte di Pyongyang.

Yoon – che subito dopo la riunione è volato in Giappone per l’atteso vertice col primo ministro nipponico Fumio Kishida – ha ribadito la necessità di rafforzare la cooperazione di sicurezza trilaterale con Washington e Tokyo, secondo quanto riporta un comunicato dell’ufficio di presidenza.

Il presidente sudcoreano, inoltre, ha ordinato che le forze armate “continuino a svolgere in maniera zelante le esercitazioni Freedom Shield, mantenendo una ferma postura di difesa congiuntamente agli Stati uniti in modo da affrontare ogni minaccia da parte della Corea del Nord”.

Stati uniti e Corea del Sud sono all’11mo giorno di esercitazioni congiunte, che sono viste da Pyongyang come prove generali di un’invasione.

Il lancio è avvenuto dall’area di Sunan, nella periferia di Pyongyang nelle 7 del mattino locali. Il missile ha volato per 1000 km con una traiettoria molto alta, secondo le forze armate sudcoreane.

Il comando giapponese, dal canto suo, ha seguito il volo del missile anche facendo alzare caccia F-15 che sono riusciti a fotografare il proiettile. Alla fine l’ICBM è caduto nel mar del Giappone, al di fuori della cosiddetta Zona economica esclusiva giapponese.

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....