venerdì, Giugno 14, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Euro 2024, Germania-Scozia 5-1:...

(Adnkronos) - La Germania travolge la Scozia per 5-1 oggi a Monaco...

G7, manifestanti su stuttura...

(Adnkronos) - Fuori programma alla Fiera del levante di Bari, dove è...

SuperEnalotto, numeri combinazione vincente...

(Adnkronos) - Estratta la combinazione vincente del SuperEnalotto. Nessun 6 né 5+1,...

Milano, incendio in autofficina:...

(Adnkronos) - Tre persone sono morte e tre sono rimaste ferite nell'incendio...
HomeAttualitàKim Jong Un:...

Kim Jong Un: dobbiamo incutere paura al nemico

Leader ha guidato ieri lancio missile intercontinentale balistico

Roma, 17 mar. (askanews) – Il leader supremo nordcoreano Kim Jong Un ha espresso la volontà di “incutere paura nei nemici”, dopo aver presenziato al lancio ieri di un missile intercontinentale balistico (ICBM). Lo si legge oggi sui media di stato nordcoreani.

“Esprimendo grande soddisfazione per l’esercitazione, Kim Jong Un ha affermato che essa ha chiaramente dimostrato ancora una volta l’efficienza e la solidità dei sistemi operativi delle forze strategiche nucleari in rapido sviluppo”, si legge in un comunicato.

Kim ha inoltre affermato che l’orientamento e la linea d’azione di Pyongyang “per far fronte al contesto di sicurezza a lungo termine e alla minaccia posta dai nemici rimangono immutabili” e ha sottolineato “la necessità di incutere paura nei nemici per scoraggiare la guerra e garantire in modo affidabile la vita pacifica del popolo e la lotta per la costruzione socialista che passa attraverso la costituzione irreversibile del deterrente rispetto alla guerra nucleare”.

Il leader nordcoreano ha citato inoltre le esercitazioni militari congiunte tra Usa e Corea del Sud, che in questi giorni si stanno svolgendo su diversi piani. La Corea del Nord vede queste manovre come una prova generale d’invasione.

Il lancio di ieri è stato effettuato con un missile Hwasong-17 dall’aeroporto internazionale di Pyongyang. L’ICBM ha viaggiato fino a un’altitudine massima di 6.045 km e ha percorso una distanza di 1.000,2 km per 4.151 secondi, prima di ammarare con precisione nell’area preimpostata nelle acque aperte al largo del mar del Giappone, secondo il comunicato nordcoreano. “L’esercitazione di lancio non ha avuto alcun impatto negativo sulla sicurezza dei paesi vicini”, si legge ancora nel dispaccio.

Le foto pubblicate dai media nordcoreani hanno mostrato il leader supremo sul sito del lancio. Ancora una volta era accompagnato dalla giovane figlia Kim Ju Ae, che già più volte è stata presente in queste occasioni.

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....