mercoledì, Aprile 24, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Europarlamento approva direttiva Ue...

Armonizza definizioni reati, ma resta stupro basato su violenza Strasburgo, 24 apr. (askanews) –...

Autogol Lega su Autonomia,...

Opposizione attacca Presidente Commissione. Tajani chiede impegni sui Lep Roma, 24 apr. (askanews) –...

Vino, dal 27 al...

Tante novità al Salone dei giovani produttori e delle piccole Cantine Milano, 24 apr....

Imprese, CNA Federmoda: una...

Peggiora la crisi del settore moda Si addensano i venti di crisi nel settore...
HomeAttualitàIl New York...

Il New York Times rivela: la fuga di documenti top secret dal Pentagono andava avanti da oltre un anno

Teixeira pubblicò post 48 ore dopo l’inizio dell’invasione russa

Roma, 22 apr. (askanews) – La falla d’intelligence che ha portato alla diffusione di documenti riservati del Pentagono per mano del giovane aviere della Guardia nazionale Jack Teixeira si è manifestata ben prima di quanto finora si credesse. Il New York Times, in base a una revisione dei post pubblicato sulla piattaforma di chat popolare tra i gamer, Discord, si è reso conto che Teixera aveva già pubblicato informazioni riservate a partire da febbraio 2022, subito dopo l’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina.

Non solo. Secondo il NYT, oltre al piccolo gruppo di 50 membri su cui sono state rinvenute in un primo momento le foto dei documenti riservati – Thug Shaker Central – ce n’è un altro con circa 600 membri col quale l’aviere 21enne avrebbe condiviso di documenti. Teixeira, come esperto IT, aveva le credenziali per accedere a documento top secret.

Non è chiaro se le autorità fossero o meno consapevoli, al momento della pubblicazione dell’articolo sul NYT, dell’esistenza di questo secondo e più ampio gruppo di persone che ha avuto accesso a segreti. Il giornale ha appreso del secondo gruppo da un utente di Discord. E questo gruppo più ampio è pubblicamente visibile come canale YouTube e facilmente accessibile, secondo il NYT. Il primo “leak” sarebbe apparso sul gruppo meno di 48 ore dopo l’inizio dell’invasione russa. “Ho visto un report del Pentagono il quale dice che un terzo della forza è usata per invadere”, scrisse allora l’utente, voglioso di impressionare gli altri componenti della chat room.

Alcune delle intelligence condivise dall’aviere alludono a situazioni sul campo di battaglia. Il 27 marzo 2022 condivise informazioni del ritiro dei russi da Kiev che, a suo dire, proverrebbero da “un sito della NSA”. Sostanzialmente annunciava che “potrebbe esserci un ritiro delle truppe a ovest di Kiev” ed effettivamente due giorni dopo i russi annunciarono il ritiro dalla capitale ucraina.

Correlati

Imprese, CNA Federmoda: una su due prevede fatturato in calo nel 2024

Peggiora la crisi del settore moda Si addensano i venti di crisi nel settore della moda: se l’anno scorso è stato complicato, le previsioni per il 2024 mostrano una tempesta, secondo i risultati di un’indagine condotta da CNA Federmoda su...

Urso (MIMIT): Italia coesa e affidabile per gli investimenti stranieri

Presentato al Ministero delle Imprese e del Made in Italy il nuovo Sportello Unico Attrazione investitori Il nuovo Sportello Unico Attrazione e Sblocco Investimenti, annunciato oggi al Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT), arriva in un momento...

Confagri: bene Def semplificato, chiarire tassazione agroenergie

Evidente difficoltà delle imprese agricole nella loro tenuta competitiva Confagricoltura, nel corso dell’audizione di ieri davanti alla Commissione paritetica di bilancio sul Def, ha sottolineato che le difficoltà di competitività delle imprese agricole sono evidenti per una serie di motivi,...