lunedì, Marzo 4, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Ue, cosa prevede l’accordo...

Accolte eccezioni su obiettivi riuso, restano divieti plastica monouso Bruxelles, 4 mar. (askanews) –...

Calcio, Sarri: “Niente è...

Domani Bayern-Lazio, ritorno degli ottavi di Champions Roma, 4 mar. (askanews) – Proverà a...

Regolamento sugli imballaggi, c’è...

Concluso il negoziato iniziato stamattina, a breve i dettagli Bruxelles, 4 mar. (askanews) –...

Parlamento al voto su...

In commissione alla Camera opposizioni in ordine sparso:Pd a favore, M5s oggi astenuto...
HomeAttualitàIl Consiglio Ue:...

Il Consiglio Ue: il ritiro della Russia dall’Ucraina sia immediato e incondizionato

Incontro dei leader con il segretario Onu Guterres

Roma, 23 mar. (askanews) – I membri del Consiglio europeo confermano “il loro pieno impegno nei confronti della Carta delle Nazioni Unite e dei suoi principi, in un momento in cui questi sono violati dalla guerra di aggressione della Russia contro l’Ucraina”, “rimangono determinati ad affrontare l’impatto globale dell’aggressione russa” e ribadiscono “la richiesta che la Federazione Russa ritiri immediatamente, completamente e incondizionatamente tutte le sue forze militari dal territorio dell’Ucraina all’interno dei suoi confini riconosciuti a livello internazionale”. E’ quanto si legge nel resoconto dell’incontro di stamani a Bruxelles con il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres.

I leader e Guterres hanno anche discusso della ‘Black Sea Grain Initiative’ che – insieme alle corsie di solidarietà dell’Ue e l’iniziativa ucraina ‘Grano dall’Ucraina – sono “fondamentali per rafforzare la sicurezza alimentare globale”.

Correlati

Milano, Consiglio comunale approva assestamento di bilancio

Finanziate maggiori spese per oltre cento milioni di euro Milano, 27 lug. (askanews) – Il Consiglio comunale di Milano ha approvato la variazione di assestamento del bilancio 2023. Attraverso la manovra vengono finanziate maggiori spese per oltre cento milioni di...

Meloni: la mafia non ha avuto l’ultima parola, si può sconfiggere

“Trent’anni fa Cosa Nostra fece esplodere tre autobombe” Roma, 27 lug. (askanews) – “Nella notte tra il 27 e il 28 luglio di trent’anni fa Cosa Nostra sferrò un altro colpo della sua strategia stragista ed eversiva contro lo Stato,...

Mafia, Meloni: non ha avuto ultima parola, si può sconfiggere

“Trent’anni fa Cosa Nostra fece esplodere tre autobombe” Roma, 27 lug. (askanews) – “Nella notte tra il 27 e il 28 luglio di trent’anni fa Cosa Nostra sferrò un altro colpo della sua strategia stragista ed eversiva contro lo Stato,...