venerdì, Luglio 19, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Giornalisti, è morto Luca...

(Adnkronos) - E' morto, dopo una malattia, Luca Cifoni, giornalista economico del...

Sanremo 2025, slittano ufficialmente...

(Adnkronos) - Il Festival di Sanremo "si terrà dall’11 al 15 febbraio...

Choc in carcere, detenuto...

(Adnkronos) - Lite tra compagni di cella: detenuto sgozzato e ucciso. Choc...

Cinghiali, Lollobrigida: “Anche l’esercito...

(Adnkronos) - Anche l'esercito in campo contro la "proliferazione indiscriminata dei cinghiali"....
HomeAttualitàIIC Amsterdam: il...

IIC Amsterdam: il 31 marzo “La Stagione dell’amore”

Serata dedicata a Battiato

Roma, 28 feb. (askanews) – “Ancora un altro entusiasmo ti farà pulsare il cuore. Nuove possibilità per conoscersi. E gli orizzonti perduti non si scordano mai”. Con questi versi di Franco Battiato l’Istituto italiano di cultura di Amsterdam invita “al viaggio” nella musica e nella poetica del musicista, artista e intellettuale, ispirazione per molte generazioni, icona della musica e della cultura italiana.

La serata dedicata si svolgerà il 31 marzo ore 20.00 Keizersgrachtkerk, Amsterdam, sarà replicata l’1 aprile ore 20.00 Kloosterkerk, L’AJA e il 2 aprile ore 15.00 Kumulustheater, Maastricht.

Carla Regina, cantante, attrice e theatermaker, ci presenta un progetto musicale dedicato a Franco Battiato, musicista, intellettuale e artista a tutto tondo, icona della musica e della cultura italiana.

Il progetto ripercorre la carriera di Battiato, scegliendo tra i titoli del vastissimo catalogo della sua produzione musicale e artistica mettendo l’enfasi sulla produzione piu “commerciale” degli anni 80/90/00, simbolo di più di una generazione; sulla produzione dedicata a tre voci diverse ma in egual misura straordinarie, Giuni Russo, Milva, Alice; sulla produzione scaturita dall’interesse dell’artista verso la sua terra e le sue commistioni con il mondo arabo; sulla produzione degli ultimi anni che esplora una dimensione piu’ spirituale e mistica.

Carla Regina è accompagnata dal maestro Michele Fedrigotti, pianista, compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra di fama, collaboratore di Franco Battiato e arrangiatore dell’album “Fleurs”, dal maestro Claudio Mastrangelo, violoncellista e violista da gamba dall’intensa attività concertistica, attualmente primo violoncello dell’Orchestra della Magna Grecia e dal giovane violinista Giulio Greci, talento italiano di base nei Paesi Bassi, dove ha gia’all’attivo una collaborazione con la prestigiosa orchestra Amsterdam Sinfonietta Il concerto/spettacolo e’ prodotto dalla Fondazione Voice, Actually, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Amsterdam.

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....