lunedì, Luglio 15, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Vaccini nei bambini, allarme...

(Adnkronos) - Stallo delle vaccinazioni pediatriche nel mondo, con coperture che restano...

Coppa America 2024, Argentina...

(Adnkronos) - L'Argentina vince la Coppa America 2024. Nella finale di Miami,...

Caso Morgan e Angelica...

(Adnkronos) - "Ok, va bene, vi racconto tutta la storia, la verità...

Brenda e Kelly, l’addio...

(Adnkronos) - "Sto ancora elaborando il mio enorme dolore per la perdita...
HomeAttualitàElon Musk: IA...

Elon Musk: IA è “uno dei maggiori rischi” per futuro civiltà

Serve regolamentazione anche se frenerà lo sviluppo

New York, 15 feb. (askanews) – “Uno dei maggiori rischi per il futuro della civiltà è l’intelligenza artificiale”, ha detto il fondatore di Tesla, Elon Musk intervenendo al World Government Summit di Dubai. Musk è il co-fondatore di OpenAI, la startup statunitense che ha sviluppato ChatGPT, lo strumento di intelligenza artificiale generativa, programmato per comprendere il linguaggio umano e generare risposte basate su enormi quantità di dati.

“Questo è sia positivo che negativo e ha grandi, grandi promesse, grandi capacità”, ha proseguito Musk, sottolineando che “assieme a questo arriva un grande pericolo”. Il Ceo di Twitter ha ribadito che ChatGPT “ha mostrato alle persone quanto sia diventata avanzata l’IA”, ma “penso che dobbiamo regolamentare la sicurezza dell’IA, francamente”, sottolineando la necessità di norme e regole che potrebbero “rallentare” lo sviluppo, ma che alla fine “potrebbero anche essere una buona cosa”.

Musk ha dichiarato che la decisione di istituire OpenAI, inizialmente no profit e open source, era perché “Google non prestava sufficiente attenzione alla sicurezza dell’IA”. Il miliardario ha lasciato il consiglio di amministrazione di OpenAI nel 2018.

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....