mercoledì, Aprile 24, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Europarlamento approva direttiva Ue...

Armonizza definizioni reati, ma resta stupro basato su violenza Strasburgo, 24 apr. (askanews) –...

Autogol Lega su Autonomia,...

Opposizione attacca Presidente Commissione. Tajani chiede impegni sui Lep Roma, 24 apr. (askanews) –...

Vino, dal 27 al...

Tante novità al Salone dei giovani produttori e delle piccole Cantine Milano, 24 apr....

Imprese, CNA Federmoda: una...

Peggiora la crisi del settore moda Si addensano i venti di crisi nel settore...
HomeAttualitàDigitale, Aidr: Anno...

Digitale, Aidr: Anno europeo competenze, primo evento dedicato a Metaverso

Nicastri: grande entusiasmo degli studenti, esercitazioni in realtà virtuale

Roma, 28 feb. (askanews) – È stato dedicato al Metaverso il primo incontro promosso da Aidr (Asssociazione italian digital revolution) all’interno del programma europeo delle Competenze, la rassegna di eventi divulgativi rivolti a studenti, manager di azienda e dipendenti della Pubblica amministrazione voluta dall’associazione in collaborazione con Parlamento e Commissione europea nell’ambito dell’Anno europeo delle Competenze, promosso dall’Unione europea.

L’evento divulgativo si è svolto all’interno di Esperienza Europa – David Sassoli, il nuovo centro multimediale delle istituzioni europee a Roma, e ha visto la partecipazione degli studenti del liceo Galileo Galilei della capitale. Al centro dell’incontro l’analisi della nuova piattaforma, le esperienze immersive, gli strumenti applicativi della nuova tecnologia, l’impatto del Metaverso sulle professioni future. La sessione divulgativa è stata realizzata con la partnership di Noema (https://fb.watch/iZvHJidCBM/).

“Le tecnologie digitali offrono una grande opportunità di crescita culturale ed economica – ha sottolineato Fabrizio Spada, Responsabile delle Relazioni Istituzionali del Parlamento Europeo, in apertura della sessione divulgativa -. Il centro Spazio Europa, intitolato alla memoria di David Sassoli – ha aggiunto – è dotato di visori, per consentire ai visitatori di seguire in diretta le sessioni del Parlamento Europeo come se fossero in aula. Questi strumenti contribuiranno ad avvicinare i cittadini alle istituzioni europee”.

“L’entusiasmo registrato dagli studenti – sottolinea il presidente di Aidr, Mauro Nicastri – è significativo di quanto sia alta l’attenzione sui temi delle competenze digitali. Il nostro Paese ha la necessità di recupere il gap europeo, per favorire la crescita economica, occupazionale e la transizione ecologica. Nel corso del 2023 – prosegue Nicastri – abbiamo in programma altri eventi divulgativi, che si terranno nello Spazio Europa e durante i quali saranno affrontati i temi principali legati all’impatto delle tecnologie digitali. Ogni sessione sarà inoltre resa disponibile anche online gratuitamente, per consentire una partecipazione più ampia possibile”.

Correlati

Imprese, CNA Federmoda: una su due prevede fatturato in calo nel 2024

Peggiora la crisi del settore moda Si addensano i venti di crisi nel settore della moda: se l’anno scorso è stato complicato, le previsioni per il 2024 mostrano una tempesta, secondo i risultati di un’indagine condotta da CNA Federmoda su...

Urso (MIMIT): Italia coesa e affidabile per gli investimenti stranieri

Presentato al Ministero delle Imprese e del Made in Italy il nuovo Sportello Unico Attrazione investitori Il nuovo Sportello Unico Attrazione e Sblocco Investimenti, annunciato oggi al Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT), arriva in un momento...

Confagri: bene Def semplificato, chiarire tassazione agroenergie

Evidente difficoltà delle imprese agricole nella loro tenuta competitiva Confagricoltura, nel corso dell’audizione di ieri davanti alla Commissione paritetica di bilancio sul Def, ha sottolineato che le difficoltà di competitività delle imprese agricole sono evidenti per una serie di motivi,...