lunedì, Giugno 17, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Euro 2024, la Nazionale...

(Adnkronos) - La vittoria sull'Albania agli Europei 2024 fa esplodere la passione...

Salute, Cesana (Lombardia): “Trombosi...

(Adnkronos) - "Ho iniziato ad organizzare eventi sulla prevenzione in Regione Lombardia,...

Salute, Santagata (Arriva Italia):...

(Adnkronos) - Con “Spedali di Brescia” abbiamo potuto “fare una specifica valutazione...

Sanità, Bertolaso: “Per trombosi...

(Adnkronos) - "Parliamo di prevenzione, argomento molto dibattuto ma che, quando si...
HomeAttualitàCovid, Biden firma...

Covid, Biden firma legge per trasparenza su origine virus

“Continueremo a vagliare informazioni, anche su laboratorio Wuhan”

Roma, 20 mar. (askanews) – Il presidente degli Stai Uniti, Joe Biden, ha firmato il “Covid-19 Origin Act of 2023”, che richiede al direttore dell’intelligence nazionale di declassificare alcuni informazioni relative all’origine del Covid-19. Lo riferisce un comunicato della casa Bianca.

In una dichiarazione anch’essa diffusa dall’amministrazione, il presidente statunitense ha affermato di condividere “l’obiettivo del Congresso di rilasciare quante più informazioni possibili sull’origine della malattia” e ha rivendicato di aver ordinato nel 2021 “alla comunità dell’intelligence di utilizzare ogni strumento a sua disposizione per indagare sull’origine di Covid-19 e quel lavoro è in corso. Dobbiamo andare a fondo – ha aggiunto – delle origini di Covid-19 per contribuire a garantire una migliore prevenzione di future pandemie. La mia amministrazione continuerà a esaminare tutte le informazioni classificate relative alle origini di Covid-19, compresi i potenziali collegamenti con l’Istituto di virologia di Wuhan”.

“Nell’attuare questa legislazione, la mia amministrazione – ha sottolineato ancora Biden – declassificherà e condividerà quante più informazioni possibile, in linea con la mia autorità costituzionale di proteggere dalla divulgazione di informazioni che danneggerebbero la sicurezza nazionale”.

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....