lunedì, Luglio 15, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Trump a Milwaukee per...

(Adnkronos) - Un giorno dopo l'attentato alla sua vita, l'ex presidente degli...

Attentato Trump, un agente...

(Adnkronos) - Un agente di polizia ha provato a fermare Thomas Matthew...

Coming out di Ralf...

(Adnkronos) - L'ex pilota di Formula Uno Ralf Schumacher ha fatto coming...

Attentato Trump, Crooks avrebbe...

(Adnkronos) - Le indagini sull'attentato a Donald Trump, in cui l'ex presidente...
HomeAttualitàCome a vigilia...

Come a vigilia guerra Mosca amplia campo addestramento Pogonovo

Prima del 24 febbraio 2022 trasferito attrezzature e personale

Milano, 14 feb. (askanews) – Esattamente come lo scorso anno, alla vigilia dell’invasione dell’Ucraina, la Federazione Russa ha ampliato il campo di addestramento militare vicino a Voronezh, dove alla vigilia del 24 febbraio 2022 ha trasferito attrezzature e personale. Lo dimostrano immagini satellitari da Sentinel. Le immagini mostrano che un probabile accampamento è stato allestito presso il campo di addestramento di Pogonovo vicino a Voronezh. Guardando le immagini, l’attività è iniziata a fine gennaio.

Il processo di costruzione del campo nelle foto scattate il 30 gennaio, si sviluppa il primo e il 7 febbraio. The Lookout sui social è stato il primo a notare lo sviluppo. “Sospetto che l’espansione del campo continui” scrive.

Il campo si trova vicino a quello di Pogonovo e, a giudicare dalle immagini satellitari, è stato costruito dopo il 25 gennaio 2023. Inoltre, è stato organizzato un campo tendato nella regione russa di Kursk.

Esattamente un anno fa la Russia ha trasferito attrezzature aggiuntive al confine con l’Ucraina, partendo proprio da Pogonovo, secondo Conflict Intelligence Team. “L’esercito russo ha recentemente istituito un nuovo campo vicino a Voronezh, dove ha accumulato truppe un anno fa prima dell’invasione” scrive su Twitter Mark Krutov di Radio Svoboda, riproponendo tweet del 13 febbraio 2022 proprio del Conflict Intelligence Team.

Cgi

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....