lunedì, Marzo 4, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Calcio, Sarri: “Niente è...

Domani Bayern-Lazio, ritorno degli ottavi di Champions Roma, 4 mar. (askanews) – Proverà a...

Regolamento sugli imballaggi, c’è...

Concluso il negoziato iniziato stamattina, a breve i dettagli Bruxelles, 4 mar. (askanews) –...

Parlamento al voto su...

In commissione alla Camera opposizioni in ordine sparso:Pd a favore, M5s oggi astenuto...

Torino-Lione, si parte con...

Firmato protocollo d’intesa tra Regione Piemonte e Osservatorio Tav Roma, 4 mar. (askanews) –...
HomeAttualitàCina: aperti a...

Cina: aperti a possibilità visita segretaria al Commercio Usa

In un momento di particolare tensione tra Washington e Pechino

Roma, 8 mar. (askanews) – La Cina ha fatto sapere oggi, attraverso il suo ministero al Commercio, di essere “aperta” all’eventualità di una visita della segretaria al commercio statunitense Gina Raimondo in un momento in cui le relazioni tra Pechino e Washington sono particolarmente deteriorate .

“Riteniamo che sia molto importante per i ministeri del commercio delle due parti mantenere il dialogo e la comunicazione e siamo aperti alla speranza della segretaria Raimondo di visitare la Cina”, ha affermato mercoledì il ministero. “La Cina – ha proseguito – continuerà a impegnarsi ad affrontare le reciproche preoccupazioni attraverso il dialogo e la promozione di una cooperazione costruttiva e pratica”.

Raimondo la scorsa settimana ha riferito a Bloomberg News che sta valutando la possibilità di visitare la Cina, sottolineando come mantenere un dialogo per allentare le tensioni con Pechino resti prioritario per l’amministrazione Biden.

La dichiarazione del ministero del Commercio cinese è in controtendenza rispetto a un andamento dei rapporti Usa-Cina particolarmente conflittuali. Solo ieri il ministro degli Esteri cinese Qin Gang ha avvertito che ci saranno “conseguenze catastrofiche” se gli Stati Uniti non cambieranno approccio sulla vicenda di Taiwan.

Secondo fonti ufficiali americane, nel 2022 le esportazioni Usa in Cina sono arrivate a 153,8 miliardi di dollari, con un incremento di 2,4 miliardi di dollari. Quelle cinesi negli Usa sono arrivate a 536,8 miliardi di dollari, con un incremento di 31,8 miliardi di dollari.

Correlati

Milano, Consiglio comunale approva assestamento di bilancio

Finanziate maggiori spese per oltre cento milioni di euro Milano, 27 lug. (askanews) – Il Consiglio comunale di Milano ha approvato la variazione di assestamento del bilancio 2023. Attraverso la manovra vengono finanziate maggiori spese per oltre cento milioni di...

Meloni: la mafia non ha avuto l’ultima parola, si può sconfiggere

“Trent’anni fa Cosa Nostra fece esplodere tre autobombe” Roma, 27 lug. (askanews) – “Nella notte tra il 27 e il 28 luglio di trent’anni fa Cosa Nostra sferrò un altro colpo della sua strategia stragista ed eversiva contro lo Stato,...

Mafia, Meloni: non ha avuto ultima parola, si può sconfiggere

“Trent’anni fa Cosa Nostra fece esplodere tre autobombe” Roma, 27 lug. (askanews) – “Nella notte tra il 27 e il 28 luglio di trent’anni fa Cosa Nostra sferrò un altro colpo della sua strategia stragista ed eversiva contro lo Stato,...