martedì, Marzo 5, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Ue, cosa prevede l’accordo...

Accolte eccezioni su obiettivi riuso, restano divieti plastica monouso Bruxelles, 4 mar. (askanews) –...

Calcio, Sarri: “Niente è...

Domani Bayern-Lazio, ritorno degli ottavi di Champions Roma, 4 mar. (askanews) – Proverà a...

Regolamento sugli imballaggi, c’è...

Concluso il negoziato iniziato stamattina, a breve i dettagli Bruxelles, 4 mar. (askanews) –...

Parlamento al voto su...

In commissione alla Camera opposizioni in ordine sparso:Pd a favore, M5s oggi astenuto...
HomeAttualitàBucci: contenti e...

Bucci: contenti e orgogliosi per Genova capitale italiana libro 2023

“Alzeremo l’asticella culturale della città”

Roma, 9 mar. (askanews) – “Siamo estremamente contenti, soddisfatti e orgogliosi di essere nel 2023 la capitale italiana del libro”. Lo ha detto il sindaco di Genova, Marco Bucci, commentando ad askanews l’annuncio del ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano.

“E’ una cosa molto importante soprattutto perché il nostro piano integrato di rete, che non vuol dire soltanto leggere i libri o soltanto le biblioteche, ma vuol dire che tutti gli strumenti e le strutture della cultura a Genova sono stati apprezzati e soprattutto serviranno per rilanciare e alzare il livello culturale della città, unito al fatto che la ricaduta sarà importante per i cittadini per turisti e anche per lo sviluppo economico e anche per lo sviluppo turistico”, ha spiegato Bucci.

“Siamo assolutamente confidenti che grazie ovviamente al fatto di aver ottenuto questo risultato ci sarà un grande sviluppo alzando l’asticella culturale della città che influenzerà i comportamenti dei cittadini, dei turisti delle imprese e di tutti quelli che vivono sul nostro territorio”, ha aggiunto.

Correlati

Milano, Consiglio comunale approva assestamento di bilancio

Finanziate maggiori spese per oltre cento milioni di euro Milano, 27 lug. (askanews) – Il Consiglio comunale di Milano ha approvato la variazione di assestamento del bilancio 2023. Attraverso la manovra vengono finanziate maggiori spese per oltre cento milioni di...

Meloni: la mafia non ha avuto l’ultima parola, si può sconfiggere

“Trent’anni fa Cosa Nostra fece esplodere tre autobombe” Roma, 27 lug. (askanews) – “Nella notte tra il 27 e il 28 luglio di trent’anni fa Cosa Nostra sferrò un altro colpo della sua strategia stragista ed eversiva contro lo Stato,...

Mafia, Meloni: non ha avuto ultima parola, si può sconfiggere

“Trent’anni fa Cosa Nostra fece esplodere tre autobombe” Roma, 27 lug. (askanews) – “Nella notte tra il 27 e il 28 luglio di trent’anni fa Cosa Nostra sferrò un altro colpo della sua strategia stragista ed eversiva contro lo Stato,...