martedì, Marzo 5, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Ue, cosa prevede l’accordo...

Accolte eccezioni su obiettivi riuso, restano divieti plastica monouso Bruxelles, 4 mar. (askanews) –...

Calcio, Sarri: “Niente è...

Domani Bayern-Lazio, ritorno degli ottavi di Champions Roma, 4 mar. (askanews) – Proverà a...

Regolamento sugli imballaggi, c’è...

Concluso il negoziato iniziato stamattina, a breve i dettagli Bruxelles, 4 mar. (askanews) –...

Parlamento al voto su...

In commissione alla Camera opposizioni in ordine sparso:Pd a favore, M5s oggi astenuto...
HomeAutoprodottiBei, Credit Agricole,...

Bei, Credit Agricole, Natixis e Reden finanziano il solare in Italia

Un’operazione di project finance del valore di 264 milioni di euro

La Banca Europea per gli investimenti, Natixis Corporate & Investment Banking, Crédit Agricole Corporate & Investment Bank e Reden hanno unito le forze per finanziare un portafoglio di fotovoltaico del valore di oltre 264 milioni di euro. Si tratta del più grande portafoglio fotovoltaico in Italia.

L’operazione finanzierà la costruzione e l’esercizio di 26 impianti fotovoltaici in tutta Italia, con una potenza massima di 255 MW.  Otto impianti fotovoltaici verranno realizzati al nord, mentre sette al sud.

Entro il primo trimestre del 2025, gli impianti forniranno 470 gigawattora di elettricità rinnovabile ogni anno.  Questo è sufficiente per alimentare oltre 190.000 famiglie italiane. Il lancio degli impianti aiuterà l’Italia a raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi di energia rinnovabile attraverso RepowerEU.

Si stima che il portafoglio fotovoltaico contribuirà a ridurre le emissioni di CO2 di circa 3,3 milioni di tonnellate nel corso del suo ciclo di vita.

Giovanni Lombardi Stronati

Correlati

Borsa, Alemanno (Consob): snellire gli oneri per le società quotate

Per attrarre nuovi investitori e accesso capitali piccole imprese "Semplificare il processo, semplificare la rete normativa per il funzionamento delle società quotate e ridurre l’onere per gli azionisti al fine di attrarre nuovi investitori, compresi gli investitori che operano all’estero"....

Unioncamere: solo il 10% delle imprese italiane utilizza l’intelligenza artificiale

Difficoltà a reperire figure con competenze tecnologicheLe imprese italiane hanno fatto notevoli passi avanti nel settore digitale, ma meno del 10% utilizza l'intelligenza artificiale e il 15% intende investire in questa tecnologia nei prossimi tre anni. Lo dimostrano i...

SACE annuncia operatività Garanzia Archimede a supporto investimenti

Garantito fino al 70% importo finanziamenti erogati da banche È operativa Garanzia Archimede di SACE, uno strumento previsto dalla Legge di Bilancio 2024 per sostenere i nuovi investimenti delle imprese italiane in innovazione, sviluppo delle infrastrutture e transizione sostenibile in...