mercoledì, Aprile 24, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Europarlamento approva direttiva Ue...

Armonizza definizioni reati, ma resta stupro basato su violenza Strasburgo, 24 apr. (askanews) –...

Autogol Lega su Autonomia,...

Opposizione attacca Presidente Commissione. Tajani chiede impegni sui Lep Roma, 24 apr. (askanews) –...

Vino, dal 27 al...

Tante novità al Salone dei giovani produttori e delle piccole Cantine Milano, 24 apr....

Imprese, CNA Federmoda: una...

Peggiora la crisi del settore moda Si addensano i venti di crisi nel settore...
HomeAutoprodottiBanco BPM aderisce...

Banco BPM aderisce alla Net-Zero Banking Alliance, l’iniziativa promossa dalle Nazioni Unite

Obiettivo di zero emissioni nette entro il 2050

Banco Bpm da il suo sostegno alla Net-Zero Banking Alliance, un’iniziativa sostenuta dalle Nazioni Unite volta ad accelerare la trasformazione sostenibile del settore bancario.

Con la sottoscrizione, i partecipanti si impegnano a conformare i loro portafogli di prestiti e investimenti all’obiettivo di raggiungere emissioni nette zero entro il 2050, aderendo così agli obiettivi dell’Accordo di Parigi sul clima.

“Migliorare il nostro impatto diretto e indiretto sull’ambiente significa per noi fare un ulteriore salto di qualità e contribuire a costruire, insieme ai nostri clienti, un nuovo modello di sviluppo economico finalmente sostenibile” – ha commentato l’AD Giuseppe Castagna

Diventare un membro dell’Alleanza è un obiettivo chiave delineato nel piano strategico 2021-2024. Banco Bpm, già sostenitore della Task Force on Climate-Related Financial Disclosure, considera questo un passo avanti significativo nei propri sforzi di mitigazione del cambiamento climatico.

In aggiunta agli altri impegni assunti che prevedono, oltre all’azzeramento delle proprie emissioni nette Scope 1 e 2, il sostegno alle imprese operanti in settori emissivi per realizzare gli investimenti necessari alla transizione.

Giovanni Lombardi Stronati

Correlati

Bankitalia, surplus di partite correnti 12 mesi a febbraio pari a 19,7 mld di euro

Statistiche: "Bilancia dei pagamenti e posizione patrimoniale sull'estero" Nei 12 mesi terminanti lo scorso febbraio, l'Italia ha registrato un avanzo delle partite correnti di 19,7 miliardi di euro, pari allo 0,9% del PIL (a fronte di un deficit di 30,2...

Imprese, Urso: ispirare le nuove generazioni al lavoro creativo

Lanciata III edizione "Made in Italy Days" "Questo evento simboleggia il Made in Italy, evidenziando l'eccellenza dei prodotti italiani e ispirando una nuova generazione al lavoro creativo". Queste le parole del Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, in occasione...

Banco BPM 600 milioni di finanziamenti assistiti dal Fondo di garanzia di MCC

Due operazioni di garanzia pubblica su portafogli investimenti Banco BPM e Mediocredito Centrale (MCC), in qualità di gestore del Fondo di Garanzia per le PMI per conto del Ministero del Made in Italy, hanno avviato due operazioni di garanzia pubblica su...