venerdì, Giugno 14, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Euro 2024, Germania-Scozia 5-1:...

(Adnkronos) - La Germania travolge la Scozia per 5-1 oggi a Monaco...

G7, manifestanti su stuttura...

(Adnkronos) - Fuori programma alla Fiera del levante di Bari, dove è...

SuperEnalotto, numeri combinazione vincente...

(Adnkronos) - Estratta la combinazione vincente del SuperEnalotto. Nessun 6 né 5+1,...

Milano, incendio in autofficina:...

(Adnkronos) - Tre persone sono morte e tre sono rimaste ferite nell'incendio...
HomeAttualitàTennis, Sinner festeggiato...

Tennis, Sinner festeggiato a Sesto Pusteria: “Mia infanzia è qua”

Cerimonia in tedesco, poi l’incontro con i giovani tennisti
Roma, 11 giu. (askanews) – Festeggiamenti discreti, come nel più puro spirito altoatesino, per Jannik Sinner che ha firmato oggi il libro d’oro del comune di Sesto Pusteria, la città dove è cresciuto e che lo ha salutato dopo esser diventato il numero uno al mondo del Ranking Atp. Ad accoglierlo il sindaco Thomas Summerer, il presidente della Provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher, il presidente della Federazione Tennis e Padel Angelo Binaghi.
Davanti alla sede del Municipio, con banda in costumi tradizionali, Sinner ha salutato, in una cerimonia svoltasi per lo più in tedesco, i tifosi accorsi frenati da una pioggerellina fastidiosa. Non solo “turisti” ma anche concittadini. C’è anche una bandiera con il tricolore e la scritta: “Sinner numero 1. Sono un tuo vicino di Sesto”. Nella Tennishalle di Sesto dove è cresciuto, Sinner incontra anche i giovani giocatori dell’Alta Pusteria.
“Sono molto contento di essere qui. Tutta la mia infanzia è qua a Sesto. Di quando ero piccolo ricordo il tempo passato a giocare in paese con gli amici” le sue prime parole pronunciate in tedesco. “Mi rende felice poi – ha aggiunto Sinner – di poter aiutare questi giovani ragazzini che incontrerò dopo a cullare il sogno che ho avuto anch’io, quello di diventare numero 1 del mondo”. In italiano poi una battuta sulla banda comunale: “È meglio per tutti che non suoni e non canti”.
Una “Persona semplice e speciale” le parole del sindaco Thomas Summerer: “Una persona semplice e normale. Teneva l’ombrello agli altri come a Indian Wells”. “Jannik è speciale non solo per come si comporta in campo, ma anche fuori. È sempre un esempio di fair play quando gioca. Vorrei sottolineare anche l’atteggiamento che ha quando perde, sempre rispettoso”. Così il presidente della provincia di Bolzano Arno Kompatscher.

Correlati

Calcio, debutto trionfale per la Germania: 5-1 alla Scozia

La partita inaugurale degli Europei in Germania Roma, 14 giu. (askanews) – Il debutto a Euro 2024 è trionfale per i padroni di casa della Germania che rifilano un 5-1 alla Scozia e vola con i terribili ragazzi...

Italia-Usa, Fedriga: nei prossimi giorni in Fvg delegazione Virginia

Dello Small Business Development Center Roma, 14 giu. (askanews) – "Il rafforzamento della cooperazione tra Friuli Venezia Giulia e Stati Uniti, in particolare la Virginia, compie un ulteriore passo in avanti verso la definizione di un accordo strutturato...

G7, Schlein: mi ha fatto arrabbiare non aver inserito l’aborto

Rassicuro Macron: non è la scelta del nostro Stato, ma di Meloni Bologna, 14 giu. (askanews) – La decisione di non inserire l'aborto nella dichiarazione finale del G7 "non è la scelta dello Stato italiano perché gli italiani...