martedì, Luglio 16, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Ucraina, Vance: “Se vincerà,...

(Adnkronos) - Se Donald Trump vincerà le elezioni, negozierà con la Russia...

Elon Musk pronto a...

(Adnkronos) - Il Ceo di Tesla, Elon Musk intenderebbe versare 45 milioni...

Ventimiglia, frustate ai migranti...

(Adnkronos) - Gli urla di scendere e li prende a frustate. Così...

Omicidio Pierina Paganelli, fermato...

(Adnkronos) - Fermato per l'omicidio di Pierina Paganelli il vicino di casa...
HomeAutoprodottiWebuild definisce il...

Webuild definisce il pricing di nuove obbligazioni per 450 milioni di euro

Quotazioni presso il Global Exchange Market della Borsa di Dublino

Webuild ha annunciato i termini dell’emissione di obbligazioni senior non garantite a tasso fisso. I proventi netti delle obbligazioni saranno utilizzati per rimborsare il debito esistente di Webuild e per scopi generali del Gruppo Webuild, compreso il riacquisto parziale delle obbligazioni attualmente in circolazione per un valore nominale totale di 750 milioni di euro.

Il capitale complessivo delle nuove obbligazioni è di 450 milioni e il prezzo di sottoscrizione è pari al 98,982% dell’importo nominale. La data di scadenza delle obbligazioni è il 27 settembre 2028 e il tasso di interesse annuo è del 7%.

La società afferma: “I risultati ottenuti in questa nuova operazione dimostrano l’alta considerazione che la comunità finanziaria nazionale e internazionale nutre nei confronti di Webuild, con l’interesse di oltre 100 investitori e una domanda equivalente a quasi il doppio del prezzo di offerta, che alla fine ci ha permesso di ridurre il tasso di interesse applicabile rispetto a quello di lancio”.

La domanda da parte degli investitori esteri, in particolare da Regno Unito, Francia e Germania, è stata forte e ha rappresentato oltre l’85% del totale.

“La nuova emissione obbligazionaria consentirà a Webuild di gestire con largo anticipo la scadenza del suo prossimo importante corporate bond, prevista per ottobre 2024. L’operazione contribuirà infatti a ottimizzare il profilo delle obbligazioni, allungandone la scadenza media.”

Le nuove obbligazioni saranno riservate unicamente a investitori qualificati e quotate sul Global Exchange Market della Borsa di Dublino (Euronext Dublin), ad eccezione delle offerte negli Stati Uniti e in alcuni altri Paesi.

L’emissione delle nuove obbligazioni di Webuild è prevista per il 27 settembre 2023, mentre l’acquisto delle obbligazioni 2024 e delle obbligazioni 2025 che rispondono all’offerta pubblica di acquisto è previsto per il 29 settembre 2023.

Giovanni Lombardi Stronati

Immagine di rawpixel.com su Freepik

Correlati

Fare business e valorizzare il patrimonio culturale: ecco le nuove frontiere del turismo

A Napoli dal 5 al 7 giugno conferenza internazionale del progetto europeo di ricerca e innovazione Horizon 2020 Be.CULTOUR Rigenerare e valorizzare il patrimonio culturale, responsabilizzando le comunità locali e potenziando le loro capacità imprenditoriali per co-creare e testare innovazioni...

Imprese, per Harmonic Innovation Group integrazione con EHT Holding

60 milioni di capitali raccolti tra finanziamenti di importanti Operatori e investimenti di privati, imprese e Istituzioni L’Assemblea generale degli azionisti di Harmonic Innovation Group Società Benefit ha approvato la fusione con EHT Holding, Consorzio catanese che riunisce 80 aziende,...

Festa dei Fiori al Decumano del Mare

Lo scorso 25 maggio in via de Marinis al centro storico di Napoli si è consumato l’ennesimo atto di violenza inaudita che ha sconvolto la comunità di questa parte della città che oggi viene riconosciuta come “Decumano del Mare”. Cinque...