martedì, Luglio 16, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Caldo estremo sull’Italia, oggi...

(Adnkronos) - Ancora una giornata rovente sull'Italia, colpita da Nord a Sud...

Von der Leyen cerca...

(Adnkronos) - Bocche super cucite in Fratelli d'Italia, ieri, alla vigilia dell'incontro...

Trump sceglie Vance, il...

(Adnkronos) - Donald Trump sceglie il senatore JD Vance come candidato vice...

Biden attacca: “Trump e...

(Adnkronos) - "Ecco l'accordo su J.D. Vance. Parla dei lavoratori. Ma ora,...
HomeAutoprodottiUnicredit anticipa una...

Unicredit anticipa una tranche del piano buyback da 2,5 miliardi di euro

L’approvazione sarà sottoposta all’Assemblea degli azionisti del 27 ottobre

Unicredit ha annunciato l’intenzione di attuare una parte del suo piano di riacquisto di azioni proprie fino a 2,5 miliardi di euro, da attuarsi nel 2023.

“Unicredit Banca beneficia di un elevato livello di capitale e di una generazione organica di capitale ai vertici della categoria, sostenuta da una performance finanziaria costantemente forte, da una solida qualità degli attivi e da un costo del rischio strutturalmente più basso”.

“Questo assicura che la Banca sia posizionata in modo ottimale per far fronte alle incertezze macroeconomiche e per accelerare alcuni degli acquisti di azioni proprie previsti per il 2023”- spiega l’Istituto.

L’obiettivo di Unicredit per i dividendi totali nel 2023 è di almeno 6,5 miliardi di euro, rispetto ai 5,25 miliardi di euro del 2022, il che corrisponde ad un rendimento totale di oltre il 16%.

“Ciò dimostra chiaramente l’impegno di Unicredit nel realizzare rendimenti interessanti e sostenibili per gli azionisti, mantenendo al contempo la solidità patrimoniale”. Il CET1 ratio di Unicredit si attesta al 15,8% nel secondo trimestre del 2023.

Il lancio di questa tranche di riacquisto del 2023 è soggetto all’approvazione degli azionisti in occasione dell’assemblea straordinaria che sarà convocata il 27 ottobre 2023 e all’approvazione delle Autorità di vigilanza.

Giovanni Lombardi Stronati

Immagine di Freepik

Correlati

Fare business e valorizzare il patrimonio culturale: ecco le nuove frontiere del turismo

A Napoli dal 5 al 7 giugno conferenza internazionale del progetto europeo di ricerca e innovazione Horizon 2020 Be.CULTOUR Rigenerare e valorizzare il patrimonio culturale, responsabilizzando le comunità locali e potenziando le loro capacità imprenditoriali per co-creare e testare innovazioni...

Imprese, per Harmonic Innovation Group integrazione con EHT Holding

60 milioni di capitali raccolti tra finanziamenti di importanti Operatori e investimenti di privati, imprese e Istituzioni L’Assemblea generale degli azionisti di Harmonic Innovation Group Società Benefit ha approvato la fusione con EHT Holding, Consorzio catanese che riunisce 80 aziende,...

Festa dei Fiori al Decumano del Mare

Lo scorso 25 maggio in via de Marinis al centro storico di Napoli si è consumato l’ennesimo atto di violenza inaudita che ha sconvolto la comunità di questa parte della città che oggi viene riconosciuta come “Decumano del Mare”. Cinque...