lunedì, Maggio 27, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Morte Angelo Onorato, aperto...

(Adnkronos) - La Procura di Palermo ha aperto, come si apprende, un...

Hit mondiale degli scienziati...

(Adnkronos) - Vanta 230.160 citazioni, 1.761 pubblicazioni e un H-index - indicatore...

Roland Garros, Sinner mette...

(Adnkronos) - Esordio vincente per Jannik Sinner al Roland Garros, seconda prova...

Torna Riminiwellness, innovazione per...

(Adnkronos) - Mette al centro l'innovazione con un focus sulla longevità, esplorando...
HomeAttualitàSicilia, Schifani: sinergia...

Sicilia, Schifani: sinergia con atenei fondamentale per nuove sfide

Inaugurazione anno accademico Unipa

Roma, 23 feb. (askanews) – “E’ un momento di forte raccordo istituzionale tra la nostra terra e la Commissione Ue. L’Europa è fatta anche di questo, di presenze ma anche di coesione. Abbiamo sempre creduto nel progetto europeo e ci confronteremo con la Commissione sui grandi temi. Mi occuperò personalmente dell’utilizzo dei fondi europei per puntare su quattro, cinque progetti strategici per cambiare e migliorare la nostra Isola, evitando così la parcellizzazione della spesa”. Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani, a margine dell’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università di Palermo, al quale partecipano la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e il Capo dello Stato Sergio Mattarella.

“C’è – ha aggiunto il presidente Schifani – un rapporto di grande e intensa collaborazione tra la Regione e le università dell’Isola. Nelle scorse settimane ho già incontrato i quattro rettori proprio per rafforzare la sinergia tra istituzioni e sfruttare al meglio questi giacimenti di saperi. Un dialogo costante con gli atenei è fondamentale per una crescita culturale ed economica della nostra terra, anche in vista delle grandi sfide a cui siamo chiamati con l’utilizzo dei fondi del Pnrr. Sono grato per la presenza oggi qui a Palermo delle massime istituzioni nazionali ed europee, perché è un forte segnale di attenzione nei confronti del mondo accademico e dei nostri giovani che rappresentano una risorsa da trattenere in Sicilia. Non possiamo permetterci, infatti, di perdere le nostre migliori energie, sia nell’ambito degli studi universitari che nei vari settori professionali”.

Correlati

“Dieci milioni di italiani soffrono di occhio secco: casi in aumento tra minori per esposizione a smartphone e tablet”

“Si stima che più di dieci milioni di persone (un italiano su cinque) abbiano sofferto di disturbi oculari riconducibili all’occhio secco (Dry Eye), un disagio vissuto come una vera e propria patologia, al pari dei dolori di una angina...

Innovation Village 2024, l’8 e 9 maggio a Napoli tra sostenibilità, AI e le opportunità per le imprese

Promuovere lo scambio di fabbisogni, idee e conoscenze e co-progettare soluzioni tecnologiche innovative e funzionali attraverso la creazione di circuiti collaborativi fra ricerca e imprese è l’obiettivo di Innovation Village 2024, il network di riferimento del Mezzogiorno in ambito...

Professioni, nel 2023 dall’Odcec Roma quasi mille ore di formazione gratuita in aula

“Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha confermato, anche nel 2023, il proprio impegno nel campo della formazione, offrendo in un anno quasi 1000 ore di formazione in aula gratuita agli iscritti (993)....