martedì, Luglio 16, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Caldo estremo sull’Italia, oggi...

(Adnkronos) - Ancora una giornata rovente sull'Italia, colpita da Nord a Sud...

Von der Leyen cerca...

(Adnkronos) - Bocche super cucite in Fratelli d'Italia, ieri, alla vigilia dell'incontro...

Trump sceglie Vance, il...

(Adnkronos) - Donald Trump sceglie il senatore JD Vance come candidato vice...

Biden attacca: “Trump e...

(Adnkronos) - "Ecco l'accordo su J.D. Vance. Parla dei lavoratori. Ma ora,...
Homevideo newsIstituto Piepoli e...

Istituto Piepoli e lo studio su consumatori di tabacco riscaldato

Servono più informazioni sulle alternative al fumo tradizionale

Roma, 25 set. (askanews) – Si è svolta oggi, presso la sede dell’Associazione Civita, la presentazione della ricerca “Le abitudini e le opinioni dei consumatori adulti di prodotti a tabacco riscaldato”, realizzata dall’Istituto Piepoli in collaborazione con l’Associazione dei consumatori Adiconsum e con il contributo di Philip Morris Italia. L’indagine, che ha esaminato l’uso e le percezioni riguardanti i dispositivi a tabacco riscaldato, ha coinvolto un campione di 1229 consumatori adulti di prodotti a tabacco riscaldato, tra cui IQOS, con l’obiettivo di fornire una visione approfondita dei comportamenti dei consumatori e delle loro opinioni su questa nuova tecnologia. Livio Gigliuto, Presidente Esecutivo dell’Istituto Piepoli ha dichiarato: “Abbiamo intervistato un campione rappresentativo di quegli italiani che utilizzano prodotti a tabacco riscaldato e non utilizzano più prodotti tradizionali. È emerso, prima di tutto, il beneficio che hanno ottenuto in particolare di tipo personale – in tanti ci hanno detto di sentirsi meglio – e relazionale. Alla domanda se tornerebbero mai al fumo tradizionale i 2/3 degli intervistati ci hanno detto di no”. L’Onorevole Ylenja Lucaselli della Commissione Bilancio alla Camera dei Deputati ha invece dichiarato: “È importantissimo che soprattutto i produttori diventino promotori di campagne di informazione che siano anche di supporto all’azione di governo che ha dato ampia dimostrazione di come il settore industriale non è dimenticato, e che anzi grazie alle azioni che sono già state e verranno intraprese dal Governo siamo diventati il faro in Europa”. L’Onorevole Luciano Ciocchetti, Vicepresidente della Commissione Affari Sociali alla Camera dei Deputati ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Io credo che la ricerca presentata oggi è una ricerca molto importante perché entra nel cuore dei consumatori di tabacco riscaldato e quindi in qualche modo ne testa l’esperienza. Ci sono alcuni benefici molto evidenti, ed abbiamo notato che vi è una richiesta di una ricerca scientifica più forte”. Le evidenze emerse dallo studio, sottolineano i benefici registrati dai consumatori di tabacco riscaldato reduci dall’esperienza con il fumo tradizionale, ma soprattutto mette in luce quale possa essere il ruolo delle istituzioni e dell’informazione per incentivare alternative che possono rappresentare una potenziale riduzione del rischio.

Correlati

È ufficiale: Trump e Vance sono i candidati repubblicani di Usa 2024

Chi è il senatore dell'Ohio scelto dal tycoon come suo vice Roma, 16 lug. (askanews) – È ufficiale: Donald Trump e il senatore dell'Ohio James Davis "JD" Vance sono stati nominati come candidati repubblicani alla presidenza e vice-presidenza....

Fip Platinum Sardegna, ecco i tabelloni: tanti campioni a Cagliari

Il Main Draw guidato da Belasteguin-Garrido e Riera-Goenaga Roma, 16 lug. (askanews) – Prima il Fip Platinum Sardegna, poi la fase finale dei FIP European Padel Championships. In Sardegna iniziano due settimane imperdibili per ogni appassionato di padel,...

Padel, Coppa dei Club Msp: trionfano gli abruzzesi del Bombonera

A Parma una festa per 20 squadre nel segno dell'inclusione Roma, 15 lug. (askanews) – La prima volta non si scorda mai. Nelle finali nazionali della Coppa dei Club Msp, il più grande campionato amatoriale a squadre di...