lunedì, Luglio 22, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Kamala Harris, vietato sbagliare:...

(Adnkronos) - La rinuncia di Joe Biden alla candidatura per le elezioni...

Temporali e forti piogge...

(Adnkronos) - Dopo le forti ondate di calore, ora è il maltempo...

Roma, tre evasi da...

(Adnkronos) - Tre minori tunisini sono evasi dal carcere minorile di Roma...

Zelensky: “Ucraina grata a...

(Adnkronos) - Volodymyr Zelensky rende omaggio a Joe Biden, per "l'incrollabile sostegno"...
Homevideo newsFondazione Veronesi e...

Fondazione Veronesi e Polestar insieme per la ricerca scientifica

Una sinergia che promuove un impatto positivo sulla società

Milano, 3 ott. (askanews) – Fondazione Umberto Veronesi e Polestar insieme per celebrare il 20 anniversario della Fondazione e promuovere la sua missione a favore della ricerca scientifica per il benessere della società con un concerto evento al Teatro alla Scala di Milano.”Polestar ci è stata vicino nel sostegno alla ricerca scientifica oggi celebriamo 20 anni di Fondazione e nell’ultimo periodo ha deciso di sostenere le nostre ricerche in ambito scientifico. Quindi Polestar ha deciso di affiancarci in questa ricerca, noi ci siamo avvicinati a loro perchè siamo sensibili alle tematiche ambientali e sicuramente la mobilità elettrica in città riduce l’inquinamento che è ancora un grosso problema soprattutto in una città come Milano e quindi la collaborazione è molto positiva” spiega Paolo Veronesi, Presidente Fondazione Umberto Veronesi.La ricerca scientifica e l’impegno per un futuro migliore sono dunque il trait d’union tra queste due importanti realtà. “La partnership nasce perché noi abbiamo la stessa missione: migliorare il mondo dove viviamo e anche la ricerca scientifica attraverso i dati, la passione per rendere questo mondo migliore di come lo abbiamo trovato” aggiunge Alexander Lutz, MD Polestar Italia. Un processo che richiede tempo ma soprattutto impegno. “Noi abbiamo una missione per le nostre macchine, ma la macchina elettrica è solo l’inizio non la fine, con progetto zero, la nostra stella polare, è produrre una macchina senza emissioni: dalla produzione fino alla fine della vita. E questo significa benessere per la popolazione, non solo come emissioni ma anche per l’inquinamento acustico, sarà molto bello avere la città di Milano senza questo inquinamento”.L’obiettivo finale è utilizzare il design e la tecnologia per accelerare il passaggio alla mobilità sostenibile che tenga conto della salute pubblica.”Il benessere delle persone a 360 gradi, per quello che riguarda la salute, compreso l’aria che respiriamo nelle nostre città e per quello che riguarda la durata e la qualità della vita attraverso i continui miglioramenti che stiamo facendo in maniera concreta anno per anno grazie alla ricerca scientifica” conclude Veronesi.Una sinergia che promuove un impatto positivo sulla società e apre nuove prospettive per la mobilità elettrica sostenibile.

Correlati

Biennale Danza, consegnati i Leoni e Caprioli e Harrell

La cerimonia nella sede di Ca' Giustinian Venezia, 21 lug. (askanews) – Sono stati consegnati nel corso della cerimonia a Ca' Giustinian i due principali premi della 18esima edizione del Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di...

Allerta gialla in 10 Regioni per piogge e temporali al Sud

Nel corso della giornata di lunedì. Allerta anche in Lombardia Roma, 21 lug. (askanews) – Un minimo in quota legato ad una perturbazione di origine atlantica tende ad interessare, nel corso della giornata di domani, il settore tirrenico...

Formula1, Doppietta McLaren in Ungheria, vince Piastri

Terzo Hamilton, quarto Leclerc, sesto Sainz Roma, 21 lug. (askanews) – Doppietta McLaren nel Gp di Ungheria, tredicesimo appuntamento del Mondiale di F1. Vince Oscar Piastri ma che pasticcio nel finale per una doppietta macchiata da una scarsa...