martedì, Luglio 16, 2024

News e Investimenti

Breaking News

Caldo estremo sull’Italia, oggi...

(Adnkronos) - Ancora una giornata rovente sull'Italia, colpita da Nord a Sud...

Von der Leyen cerca...

(Adnkronos) - Bocche super cucite in Fratelli d'Italia, ieri, alla vigilia dell'incontro...

Trump sceglie Vance, il...

(Adnkronos) - Donald Trump sceglie il senatore JD Vance come candidato vice...

Biden attacca: “Trump e...

(Adnkronos) - "Ecco l'accordo su J.D. Vance. Parla dei lavoratori. Ma ora,...
HomeAutoprodottiBEI, finanziamento da...

BEI, finanziamento da 1,7 mld per nuove centrali solari Italia, Spagna e Portogallo

Il finanziamento è sostenuto dal programma InvestEU

La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) ha approvato un finanziamento di 1,7 mld di euro a Solaria per sostenere la costruzione di circa 120 centrali solari in Italia, Spagna e Portogallo. Il finanziamento è sostenuto da InvestEU.

Le centrali solari avranno una capacità complessiva di circa 5,6 MW e una produzione annua di elettricità di circa 929 TWh. Le centrali dovrebbero essere operative entro la fine del 2028.

Questa operazione contribuirà al raggiungimento degli obiettivi strategici dell’Unione Europea nell’ambito del Green Deal europeo e del programma REPowerEU, fornendo elettricità equivalente alla domanda media annuale di circa 2,5 milioni di famiglie e riducendo le emissioni di gas serra di CO2 di circa 3 milioni di tonnellate all’anno.

Più di un terzo della capacità installata sarà situata in aree meno sviluppate, con un PIL pro capite inferiore al 75% della media UE, e la BEI stima che il progetto darà un impulso significativo all’occupazione nelle località in cui saranno costruite le centrali, creando circa 11.100 posti di lavoro all’anno durante il periodo di costruzione.

Il progetto sarà strutturato come un meccanismo di finanziamento di progetti a lungo termine, in cui le Istituzioni finanziarie concluderanno diversi prestiti a cui potranno partecipare nell’ambito di un quadro di finanziamento.

Il primo prestito nell’ambito di questo quadro finanziario è stato firmato per un totale di 278 milioni per la costruzione di una centrale solare con una capacità di generazione totale di circa 1,08 milioni di kW.

“Questo importante accordo dimostra la capacità di InvestEU di sostenere in modo significativo la transizione dell’Europa verso la neutralità climatica e l’indipendenza energetica” – ha dichiarato Paolo Gentiloni, Commissario Europeo per l’Economia.

“1,7 miliardi di euro finanzieranno nuove centrali solari in Italia, Spagna e Portogallo. Non solo forniranno energia pulita a milioni di case, ma creeranno migliaia di posti di lavoro durante la fase di costruzione nelle aree interessate”.

Giovanni Lombardi Stronati

Immagine di tawatchai07 su Freepik

Correlati

Fare business e valorizzare il patrimonio culturale: ecco le nuove frontiere del turismo

A Napoli dal 5 al 7 giugno conferenza internazionale del progetto europeo di ricerca e innovazione Horizon 2020 Be.CULTOUR Rigenerare e valorizzare il patrimonio culturale, responsabilizzando le comunità locali e potenziando le loro capacità imprenditoriali per co-creare e testare innovazioni...

Imprese, per Harmonic Innovation Group integrazione con EHT Holding

60 milioni di capitali raccolti tra finanziamenti di importanti Operatori e investimenti di privati, imprese e Istituzioni L’Assemblea generale degli azionisti di Harmonic Innovation Group Società Benefit ha approvato la fusione con EHT Holding, Consorzio catanese che riunisce 80 aziende,...

Festa dei Fiori al Decumano del Mare

Lo scorso 25 maggio in via de Marinis al centro storico di Napoli si è consumato l’ennesimo atto di violenza inaudita che ha sconvolto la comunità di questa parte della città che oggi viene riconosciuta come “Decumano del Mare”. Cinque...